Sabato 20 Febbraio 2016 - 17:30

Nepal, da India 250 mln dollari per ricostruzione aree terremotate

Primo incontro fra il premier nepalese Oli e Modi dopo mesi di embargo

India, Modi riceve il primo ministro del Nepal Oli a Nuova Delhi

L'India presterà al Nepal 250 milioni di dollari per la ricostruzione delle zone colpite dal terremoto. La decisione è frutto dell'incontro avvenuto a Nuova Delhi fra il primo ministro nepalese Khadga Prasad Sharma Oli e il suo omologo Narendra Modi. "Il terremoto ha colpito il Nepal, ma il suo dolore è stato sentito da ogni indiano", ha detto Modi. Il premier nepalese si è recato a Nuova Delhi per una visita di Stato di sei giorni, dopo la fine del blocco di carburanti e viveri durato 5 mesi e attuato dall'India nei confronti di Kathmandu e che stava mettendo in ginocchio la popolazione del Nepal.

Oli, accompagnato dalla moglie Radhika Shakya, è stato ricevuto con  tanto di tappeto rosso e della guardia d'onore alla Rastrapati Bhawan, residenza ufficiale del presidente dell'India, e qui ha incontrato Modi. Le relazioni fra i due Paesi vicini erano deteriorate dopo che l'India aveva chiesto al Nepal di modificare la propria Costituzione per dare ascolto alle rimostranze di minoranze come i Madhesi. Il Nepal aveva appena approvato la prima Costituzione democratica e alcune minoranze avevano scatenato feroci proteste. Lo scopo della visita di Stato è quello di ristabilire relazioni pacifiche e chiarire "tutte le incomprensioni sorte negli ultimi mesi", ha spiegato Oli.
 

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Catalogna, Puigdemont: "Il peggior attacco dalla dittatura di Franco"

Dura la reazione del governatore dopo il commissariamento della regione

Repubblica Ceca verso destra: vince Babis, il 'Trump di Praga'

Repubblica Ceca verso destra: vince Babis, il 'Trump di Praga'

Avanza il partito xenofobo Spd che vuole uscire dall'Ue, crollano i socialdemocratici del Cssd

Barcellona, in migliaia manifestano contro il governo

Catalogna, Rajoy destituisce Puigdemont. In 450mila scendono in piazza a Barcellona

Il governo di Madrid applica l'articolo 155 della Costituzione: ora la palla passa al Senato

Trump annuncia: "Divulgherò documenti segreti su John F. Kennedy"

Trump annuncia: "Divulgherò documenti segreti su John F. Kennedy"

Poche ore fa il sito Politico citava fonti ufficiali secondo cui il presidente aveva in programma di bloccare la pubblicazione, ma il nuovo tweet smentisce questa versione