Giovedì 02 Febbraio 2017 - 09:30

Nel 2007 la moglie Fillon: Mai stata sua assistente

Una contraddizione con quanto sostenuto dall'ex primo ministro

Nel 2007 la moglie Fillon dichiarò: Mai stata sua assistente

La moglie di François Fillon, candidato della destra francese alle elezioni presidenziali, ammise alcuni anni fa di non essere mai stata assistente del marito. Una contraddizione con quanto sostenuto dall'ex primo ministro, in seguito allo scandalo scatenato dalle rivelazioni della rivista satirica Le Canard Enchaîné, secondo cui Penelope Fillon avrebbe guadagnato quasi 900mila euro lordi per un lavoro fittizio come sua assistente parlamentare. Le dichiarazioni della donna, relative a un'intervista al periodico britannico Sunday Telegraph e diffuse oggi dall'emittente France 2, risalgono a maggio 2007, quando disse: "Non sono mai stata sua assistente o qualcosa di simile" e "non mi sono nemmeno occupata della sua comunicazione".

In totale, per 15 anni fino al 2012, Penelope Fillon è stata pagata come assistente parlamentare sia dal marito sia dal deputato che lo ha succeduto nella circoscrizione quando venne nominato ministro agli Affari sociali da Jacques Chirac.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

TOPSHOT-LIBYA-EU-MIGRANTS-RESCUE

Migranti, Open Arms accusa Libia e Italia. Viminale: "Bugie, li denunciamo"

La nave sbarca in Spagna con a bordo i cadaveri della donna e del bimbo recuperati a largo delle coste della Libia e Josepha, unica sopravvissuta al naufragio

Striscia di Gaza, tensioni e scontri tra palestinesi ed esercito israeliano

Tregua tra Hamas e Israele dopo l'ultimo scontro a fuoco nella Striscia di Gaza

Raggiunto un accordo dopo l'uccisione di un soldato dello Stato ebraico e quattro palestinesi

US President Trump holds a cabinet meeting

Usa, Fbi sequestra audio di Trump su pagamento a ex modella di Playboy

A dare lo notizia è il New York Times: si tratta della registrazione di una conversazione tra il presidente Usa e il suo avvocato