Giovedì 08 Dicembre 2016 - 16:30

Nedved: Ho detto di no a Mourinho, all'Inter non potevo andare

"Nel 2009 mi disse: 'Mi piacerebbe venissi da me, vogliamo vincere la Champions, cosa ne pensi?'"

Nedved: Ho detto di no a Mourinho, all'Inter non potevo andare

Non è facile dire di no a Jose Mourinho, soprattutto se ti chiama al telefono e di propone di giocare per lui con l'obiettivo di vincere la Champions League. E' quanto accaduto a Pavel Nedved, che nel corso di una intervista al quotidiano ceco 'Idnes' un episodio accaduto nel finale di carriera. Era il 2009, "mi chiamò e mi disse: 'mi piacerebbe venissi da me all'Inter, vogliamo vincere la Champions, cosa ne pensi?'", ha raccontato Nedved. All'epoca l'ex Pallone d'Oro aveva 36 anni e aveva già deciso di ritirarsi, ma restava in lui il cruccio di non aver mai vinto la Champions League (nel 2003 saltò la finale con la Juve per squalifica). Per questo lo Special One, alla guida dell'Inter, provò  a convincerlo a vestire di nerazzurro.

"Josè sapeva che ero terribilmente attratto dalla Champions - ha detto Nedved - perchè non l'avevo mai vinta ma non funzionò. Lo avrei raggiunto in qualsiasi squadra del mondo ma all'Inter no, non avrei potuto farlo". E da uomo simbolo della Juve, Nedved non si è lasciato scappare una battuta sullo scudetto assegnati ai nerazzurri dopo Calciopoli nel 2006. "In Italia lo chiamano lo scudetto di cartone, io non lo avrei mai accettato, non avrei mai potuto apprezzarlo", ha detto Nedved.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Morte Ciro Esposito: 'Ciao eroe', striscione davanti autolavaggio dove lavorava

Calciatori nel mirino dei violenti. E il razzismo è l'arma prevalente

Uno studio dell'Osservatorio dell'Aic. Spesso sono gli stessi sostenitori della squadra a minacciare. Intimidazioni in lieve calo. Tommasi: "Restiamo in guardia"

FIGC, Consiglio federale a Roma

Figc, tre candidati più Lotito. Al voto il 29. Rischio stallo

Il mondo del calcio fatica a rinnovarsi. In corsa Tommasi (Aic), Gravina (LegaPro) e Sibilia (Lnd) che è leggermente favorito. Cairo: "Non voterei Lotito"

Anche Sibilia in corsa per la Figc. Attesa per la decisione di Lotito

Il numero uno della Lega Dilettanti dopo l'investitura: "Io sono il nuovo, avanti fino in fondo per vincere"

GER, FC Bayern Muenchen vs SG Sonnenhof Grossaspach

Calciomercato, Inter accelera per Rafinha. Napoli, ecco Machach

Il centrocampista è più vicino ai nerazzurri, che propongono al Barcellona la formula del prestito con riscatto fissato a 20 milioni