Giovedì 20 Ottobre 2016 - 10:00

'Ndrangheta, intimidazioni a ex ministra Lanzetta: 14 arresti

Duro colpo alla cosca 'Ruga-Gallace-Leuzzi'

'Ndrangheta, minacce a ex ministra Lanzetta: 14 arresti

Nella provincia di Reggio Calabria, in particolare nell'area dell'alto Jonio Reggino, e nelle province di Catanzaro, Roma e Firenze, i carabinieri del Gruppo di Locri, con l'ausilio di tutte le articolazioni territoriali dipendenti, hanno arrestato 14 persone, ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, omicidio, danneggiamento, rapina, estorsione, detenzione e porto illegale di armi, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I provvedimenti sono stati emessi a seguito dell'attività condotta dai militari del nucleo investigativo del gruppo carabinieri di Locri dal mese di gennaio 2011 al mese di marzo 2016. Contestualmente all'applicazione dell'ordinanza sono state effettuate perquisizioni personali e domiciliari nei confronti degli indagati.

Le indagini hanno preso il via in seguito all'omicidio di Andrea Ruga avvenuto a Monasterace il 13 gennaio 2011 e in seguito ad altri fatti delittuosi, tra i quali l'incendio che ha distrutto la farmacia di proprietà dell'allora sindaco di Monasterace, Maria Carmela Lanzetta, poi divenuta ministro per gli affari regionali e le autonomie locali tra il 2014 e il 2015, e l'esplosione di diversi colpi di arma da fuoco verso la sua vettura.

Le investigazioni si sono concluse con l'operazione di oggi e hanno permesso di accertare la composizione della cosca criminale operante in Monsterace denominata 'Ruga-Gallace-Leuzzi' e per individuare il mandante dell'omicidio di Andrea Ruga e il successore al comando dell'omonima cosca.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fontane prese d'assalto dai turisti

Cambia il clima: gli ultimi tre anni tra i più caldi di sempre

Uno studio OMM. Anche il 2017 si colloca ai livelli degli altri due confermando una tendenza. Forte il riscaldamento Artico

Milano, presidio memoria lavoratori della Lamina

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda: morto il quarto operaio

Era sopravvissuto ma è rimasto in condizioni critiche per giorni. Nella disgrazia hanno perso la vita altri tre colleghi: uno era il fratello

"Fate troppo chiasso": sacerdote picchia bimbi durante l'ora di catechismo

E' accaduto in una parrocchia di Dragona (Roma Sud). Il religioso è stato denunciato

Nave Aquarius soccore barcone di migranti al largo della costa libica

Migranti, ancora emergenza nel Mediterraneo, muore bimbo di tre mesi

La ong Proactiva Open Arms: "Desolazione, rabbia, impotenza". Soccorse 256 persone