Mercoledì 22 Giugno 2016 - 11:30

'Ndrangheta, estradato da Ginevra boss 'Ntonaci', latitante dal 2013

Il 60enne è accusato di associazione mafiosa, riciclaggio e reimpiego di beni di provenienza illecita

'Ndrangheta, estradato da Ginevra boss 'Ntonaci', latitante dal 2013

E' stato estradato da Ginevra, in Svizzera, il boss Antonio Nucera detto Ntonaci, 60 anni, esponente di vertice della omonima cosca di Condofuri, Reggio Calabria, latitante dal 2013. Nucera era stato arrestato lo scorso 8 marzo a Saas Grund nel Canton Vallese dalla polizia svizzera in quanto ricercato e destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere estesa a livello internazionale per associazione mafiosa, riciclaggio e reimpiego di beni di provenienza illecita.

La sua presenza in Svizzera era stata riscontrata grazie ad attività investigative congiunte, della Polizia di Stato e degli omologhi organismi investigativi federali svizzeri, che hanno portato alla luce le infiltrazioni della menzionata consorteria mafiosa in territorio elvetico. Nucera è stato portato a Fiumicino e dopo le formalità dell'arresto è stato portato dietro le sbarre.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Papa Paolo VI

Paolo VI e monsignor Romero saranno Santi il prossimo 14 ottobre

Il grande timoniere del Concilio Vaticano II e il sacerdote salvadoregno trucidato dagli squadroni della morte mentre celebrava la messa si legano sotto il pontificato di Francesco

Incidente stradale sulla A16 Napoli - Bari

Bus esce di strada sull'A4: 20 feriti. Chiuso tratto Latisana-San Giorgio

Il mezzo della linea Flixbus trasportava 40 persone

Morto bambino di undici mesi lasciato solo in auto

Bambini dimenticati in auto: tutte le morti dal 1998

In venti anni sono otto i tragici casi in Italia