Giovedì 04 Agosto 2016 - 12:15

'Ndrangheta, Caridi: Innocente, un'accusa sconvolgente

"Voglio difendere la mia dignità e il mio ruolo"

'Ndrangheta, Caridi: Sono innocente, un'accusa sconvolgente

"Sono innocente" e nell'aula del Senato "voglio difendere la mia dignità, la mia famiglia e il mio ruolo di parlamentare per una accusa tanto sconvolgente". Si difende così il senatore di Gal, Antonio Stefano Caridi,nel suo intervento davanti all'assemblea di palazzo madama, chiamata a decidere sulla richiesta di arresto avanzata dai gip di Reggio Calabria con l'accusa  di essere al vertice di una cupola segreta della 'Ndrangheta 'in modo stabile, continuativo e consapevole'.

 "Non ho mai avuto rapporti o fatto patti con il crimine organizzato - spiega Caridi - mai fatto parte di logge segrete o massoniche, non ho mai svenduto il mio ruolo".  "Mi difenderò - attacca il senatore - contro questo teorema di accusa senza fatti o per sentito dire".

 

LEGGI ANCHE:  Grasso decide: Si voti prima Caridi. Stupore del Pd

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Assemblea nazionale "C'è una nuova proposta"

Grasso: "Comandato da D'Alema? Sarò io a guidare Liberi e Uguali"

Il presidente del Senato risponde a Matteo Renzi che lo ha paragonato a Fini

PD - Sit in del Partito democratico sotto la sede dell?Agcom

Fatturazione ogni 4 settimane: stop per legge, ma le Telco vanno avanti

AgCom e Parlamento sono intervenuti, ma le compagnie telefoniche continuano a proporli. Per i consumatori un danno da un miliardo all'anno

Manifestazione contro lo Ius Soli

Sit-in di Salvini contro lo Ius soli: "Cittadinanza a fine percorso, no regalo elettorale". Protestano i migranti

Il comizio a Santi Apostoli tra i sostenitori e le associazioni contro il leader del Carroccio

Matteo Renzi ospite di Porta a Porta

Renzi: "Non faremo un governo con Berlusconi. Grasso e Boldrini sulle orme di Fini"

Il segretario dem all'attacco: "La contesa per il primo partito è tra noi e M5S". E sui presidenti delle Camere: "Ogni voto a Liberi e uguali è regalato alla destra"