Lunedì 08 Maggio 2017 - 16:15

'Ndrangheta, arrestato il boss latitante Rocco Barbaro

Era risultato irreperibile ad un'ordinanza di custodia cautelare

'Ndrangheta, arrestato il boss latitante Rocco Barbaro

I Carabinieri del gruppo di Locri (Rc), hanno arrestato Rocco Barbaro, classe 1965, latitante dal 2015, già proposto per l'inserimento nell'elenco dei "30" ricercati più pericolosi. Era in un'abitazione di una della figlie a Platì (Rc). Barbaro era risultato irreperibile ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per associazione mafiosa ed intestazione fittizia di beni emessa dall'Ufficio GIP del Tribunale di Milano, su richiesta di quella DDA. Barbaro, già per ben due volte latitante, era stato ritenuto elemento di vertice dell'omonima ndrina operante a Platì ed in Lombardia, egemone nel traffico di cocaina.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Sanremo 2015 - Quarta serata

Padova, laurea in Scienze per Sammy Basso, affetto da invecchiamento precoce

Il ragazzo di 22 anni è il volto di diverse iniziative a favore della ricerca su questa rara malattia, la progeria. In Italia ci sono 5 casi

Migranti soccorsi dalla nave Diciotti della Guardia Costiera italiana sbarcano a Pozzallo

Migranti, presi 11 scafisti a Pozzallo, 4 annegati. Austria: "Non da noi"

Tra i fermati, anche il comandante dell'equipaggio. Il cancelliere Sebastian Kurz invia una lettera al premier Conte: "Non li accogliamo"

Estate, al 24% degli italiani capita di perdere i figli durante le vacanze

Luoghi affollati come spiagge, piscine, parchi a tema e centri commerciali diventano luoghi pericolosi

Cyber attack warning

Cyberspionaggio, condannati a 4 e 5 anni i fratelli Occhionero

Sono accusati di aver infettato migliaia di pc entrando in possesso di password appartenenti a personaggi di ministeri e istituzioni