Venerdì 02 Giugno 2017 - 09:45

'Ndrangheta, arrestato Giuseppe Giorgi: era latitante dal '94

Fermato nel Reggino il pericoloso vertice della cosca Romeo

'Ndrangheta, arrestato Giuseppe Giorgi: era latitante dal '94

I carabinieri del Reparto operativo di Reggio Calabria, con uno squadrone dei Cacciatori di Calabria, hanno arrestato a San Luca (RC), nel suo paese, Giuseppe Giorgi, 56 anni, pluripregiudicato, ritenuto elemento di vertice della cosca di 'Ndrangheta Romeo, alias 'Staccu', operante prevalentemente a San Luca e con ramificazioni in tutta la provincia e a livello nazionale e internazionale. Giorgi era nella lista dei latitanti più pericolosi, irreperibile dall'agosto 1994. Deve scontare una condanna a 28 anni e 9 mesi per associazione finalizzata al traffico internazionale di droga.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Operazione 'Gramigna' dei Carabinieri.Scacco al clan Casamonica

Bari, uomo si barrica in casa con il fucile: bloccata la strada

A Palo del Colle. Con lui c'era anche la zia, che poi sarebbe riuscita a mettersi in salvo. Forze dell'ordine sul posto

Sanremo 2015 - Quarta serata

Padova, laurea in Scienze per Sammy Basso, affetto da invecchiamento precoce

Il ragazzo di 22 anni è il volto di diverse iniziative a favore della ricerca su questa rara malattia, la progeria. In Italia ci sono 5 casi

Migranti soccorsi dalla nave Diciotti della Guardia Costiera italiana sbarcano a Pozzallo

Migranti, presi 11 scafisti a Pozzallo, 4 annegati. Austria: "Non da noi"

Tra i fermati, anche il comandante dell'equipaggio. Il cancelliere Sebastian Kurz invia una lettera al premier Conte: "Non li accogliamo"

Estate, al 24% degli italiani capita di perdere i figli durante le vacanze

Luoghi affollati come spiagge, piscine, parchi a tema e centri commerciali diventano luoghi pericolosi