Martedì 30 Agosto 2016 - 07:30

'Ndrangheta, 14 arresti per usura, anche il calciatore Modesto

Al centro delle indagini un gruppo criminale vicino alle cosche 'Cicero-Lanzino' e 'Rango-Zingari'

'Ndrangheta, 14 arresti per usura, anche calciatore professionista

I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Cosenza hanno arrestato 14 persone appartenenti ad un'organizzazione criminale dedita all'usura e all'estorsione aggravate dalle finalità mafiose.

Al centro delle indagini un sodalizio criminale, emanazione delle cosche federate 'Cicero-Lanzino' e 'Rango-Zingari', egemoni nella città di Cosenza. Secondo gli investigatori, gli arrestati, utilizzando i capitali della 'ndrangheta, elargivano prestiti con l'imposizione di tassi d'interesse sino al 30% mensile.

Tra le persone arrestate, Francesco Modestocalciatore professionista militante in società di serie A e B. Modesto, 34enne, partecipava alle attività di usura del suocero.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Operazione 'Gramigna' dei Carabinieri.Scacco al clan Casamonica

'Ndrangheta, agguato nel Reggino: ucciso un uomo, ferito grave bambino

I killer hanno aperto il fuoco in un terreno di proprietà del 39enne, pregiudicato e ritenuto appartenente all'omonima cosca. Grave il bimbo di 10 anni che era con lui

Prima prova di maturità al liceo Manzoni in via orazio

Maturità, Miur: cresce percentuale promossi, oltre 6mila i 100 e lode

Le rivelazioni del ministero sui primi risultati relativi agli Esami di Stato della scuola secondaria di II grado. In Puglia gli studenti migliori

Vibo Valentia, 'giardini segreti' di marijuana: scoperte 26mila piante del clan

Colpo all'associazione criminale capeggiata da Emanuele Mancuso

TOPSHOT-LIBYA-EU-MIGRANTS-RESCUE

Migranti, Open Arms accusa Libia e Italia. Viminale: "Bugie, li denunciamo"

La nave sbarca in Spagna con a bordo i cadaveri della donna e del bimbo recuperati a largo delle coste della Libia e Josepha, unica sopravvissuta al naufragio