Giovedì 07 Aprile 2016 - 10:00

Nba: Portland batte OKC e vola ai playoff, ok Dallas e Indiana

Sesto successo di fila per la franchigia dell'Oregon, non bastano a OKC i 33 punti e 20 rimbalzi di un monumentale Enes Kanter

Al-Farouq Aminu

 Otto le gare disputate nella notte Nba, senza italiani in campo. I Portland Trail Blazers battono gli Oklahoma City Thunder 120-115 e staccano il pass per i playoff grazie ai 27 punti di Al-Farouq Aminu e ai 26 di C.J. McCollum. Sesto successo di fila per la franchigia dell'Oregon, non bastano a OKC i 33 punti e 20 rimbalzi di un monumentale Enes Kanter. Post season che più avvicina anche per i Dallas Mavericks, dopo il successo nel derby texano contro gli Houston Rockets 88-86. J.J. Barea firma 27 punti e 8 assist peri Mavs, non bastano ai Rockets i 26 del solito James Harden. Postseason più vicina ad Est anche per gli Indiana Pacers, che piegano i Cleveland Cavs senza LeBron James, a riposo. Paul George trascina Indiana al successo con 29 punti, non bastano ai Cavs i 26 di Kyrie Irving.

Vittoria importante in chiave playoff anche per i Detroit Pistons, corsari in casa degli Orlando Magic 108-104 grazie ai 24 punti di Reggie Jackson. Già sicuri dei playoff, i Boston Celtics infilano la loro terza vittoria di fila battendo i New Orleans Pelicans 104-97 grazie ai 32 punti di Isaiah Thomas. I Los Angeles Clippers, invece, si aggiudicano il derby contro i Lakers 91-81 grazie ai 15 punti a testa di DeAndre Jordan e J.J. Redick. Per i Lakers 62esima sconfitta stagionale, record storico negativo. Non bastano ai gialloviola i 17 punti in 28 minuti di Kobe Bryant all'ultima settimana da giocatore NBA. Nelle altre gare della notte, successo dei Washington Wizards sui Brooklyn Nets 121-103 e dei Charlotte Hornets sui New York Knicks 111-97.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Roma2024, Malagò: Atleti chiedono domani a Cinque Cerchi, no pregiudizi

Roma 2024, Malagò: Atleti chiedono domani a Cinque Cerchi

"Solo una cosa può pregiudicare un sogno, la paura di fallire"

Totti: Non ho mai cacciato un allenatore, sono sempre stato coerente

Totti: Mai cacciato un allenatore, io sempre coerente

"I tanti auguri da tutto il Mondo? Vuol dire che qualcosa di buono ho fatto"

 Nba, Rose in tribunale il prossimo 4 ottobre: è accusato di stupro

Nba, Rose in tribunale il prossimo 4 ottobre: è accusato di stupro

Il play dei Knick oggetto di una inchiesta penale da parte del Dipartimento di polizia di Los Angeles

Totti: Con Spalletti e Pallotta sintonia totale

Roma, Totti: Con Spalletti e Pallotta c'è sintonia totale

Il capitano della Roma chiarisce le parole della moglie Ilary Blasi