Giovedì 27 Ottobre 2016 - 10:00

Nba, per Belinelli e Gallinari vittorie all'esordio

Riflettori accesi anche sul successo di Oklahoma, che espugna Philadelphia 103-97

Nba, per Belinelli e Gallinari vittorie all'esordio

Inizia con una vittoria la stagione di Marco Belinelli e Danilo Gallinari. La guardia sorride grazie al successo di Charlotte in casa di Milwaukee (96-107): partito dalla panchina, mette a referto 7 punti e 4 rimbalzi in 26 minuti. Nelle file degli Hornets protagonista Kidd-Gilchrist con un bottino di 23 punti e 14 assist. A tenere a galla i Bucks, Antetokounmpo con 31 punti, 9 rimbalzi e 5 assist. Parte bene anche Denver, che passa sul parquet di New Orleans 107-102. Il 'Gallo' firma 15 punti, conditi dal 3 rimbalzi e 2 assist, ad ispirare i Nuggets i 23 punti (con 9 rimbalzi) di Nurkic e i 22 di Barton. Ai Pelicans non basta uno strepitoso Davis, che chiude con 50 punti, 16 rimbalzi e 5 assist.

Riflettori sul successo di Oklahoma, che espugna Philadelphia 103-97 con il fondamentale contributo di Westbrook (32 punti, 12 rimbalzi e 9 assist), il debuttante Embiid (20 punti e 7 rimbalzi) non riesce ad evitare il ko dei 76ers che si fanno rimontare nell'ultimo quarto. Turner (30 punti e 16 rimbalzi) è il mattatore del successo di Indiana su Dallas (130-121), maturato dopo un supplementare. In evidenza tra i Pacers anche George (25 punti, 8 rimbalzi e 6 assist) e Teague (20 punti). Williams (25 punti), Nowitzki e Barea (22 punti a testa) sono i migliori realizzatori dei Mavericks.

Un grande Harden (34 punti, 17 assist e 8 rimbalzi) non basta ad Houston per evitare il ko sul parquet dei Lakers (120-114), ad ispirare i losangelini di Walton allo Staples Center ci pensano Clarkson (25 punti) e Russell (20). Un incontenibile DeRozan (40 punti in 34 minuti) e Valanciunas (32 punti e 11 assist) trascinano Toronto alla vittoria su Detroit (109-91). Miglior realizzatore nelle file Pistons Harris con 22 punti. Negli altri incontri, successi casalinghi per Boston (122-117 su Brooklyn) e Memphis (102-98 su Minnesota) e vittorie esterne per Miami (108-96 nel derby della Florida contro Orlando) e Sacramento (113-94 a Pheonix).

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

LeBron James a Pechino durante il suo Tour in Cina

LeBron James contro Trump: "Usa lo sport per dividerci"

Il nuovo cestista dei Lakers non condivide la politica del presidente degli Stati Uniti

SPAIN-EU-MIGRANTS

Migranti, il campione Nba Marc Gasol: "Ho deciso di aiutare dopo la foto di Aylan"

Il giocatiore di basket era a bordo dell'imbarcazione della Ong Open Arms che ha recuperato Josephine rimasta in mare per 48 ore. "Se ci avessero dato la posizione esatta della zattera avremmo potuto salvare anche il bambino"

Nba, Lakers scatenati: preso Rondo. Cousins a Golden State

Nuovo acquisto dopo lo storico accordo con LeBron James per un quadriennale da 154 milioni di dollari

LeBron James a passeggio con la famiglia

Nba, LeBron James ai Lakers. Un affare da 154 milioni di dollari

Ha firmato un contratto quadriennale. È considerato il miglior giocatore del mondo. Va nella squadra più mitica della lega. Belinelli torna agli Spurs