Mercoledì 30 Dicembre 2015 - 17:45

Nba: Gallinari ai box, Denver ko contro Ceveland. Bene Oklahoma

L'assenza del giocatore lodigiano influisce sulla sconfitta dei Nuggets che vengono strapazzati dai Cavs di Lebron James

Lebron James spazza via i Nuggets

Con Danilo Gallinari ancora fermo ai box per problemi fisici, i Denver Nuggets perdono contro i Cleveland Cavs per 93-87. LeBron James festeggia alla grande il suo 31esimo compleanno trascinando i suoi al successo con 34 punti. Terza sconfitta consecutiva, la sesta nelle ultime sette, per i Nuggets. Vittoria in rimonta per gli Atlanta Hawks, che superano 121-115 gli Houston Rockets. Decisivo un canestro messo a segno da Al Horford a 35 secondi dalla fine, il lungo dominicano chiude con 30 punti e 14 rimbalzi. Per Atlanta si tratta della settima vittoria negli ultimi otto incontri. Non bastano ai Rockets i 30 punti e 16 rimbalzi di Dwight Howard e i 26 con 10 rimbalzi di James Harden. Nelle altre gare della notte, gli Oklahoma City Thunder superano 131-123 i Milwaukee Bucks grazie ai 53 punti e 15 assist messi a segno dalla coppia formata dai soliti Russell Westbrook e Kevin Durant. Il primo chiude con 27 punti, 7 rimnbalzi e 7 assist, il secondo con 26, 6 rimbalzi e 8 assist. Vittoria all'overtime per i Memphis Grizzlies 99-90 contro i Miami Heat. Marc Gasol trascina i suoi con 23 punti, di cui 7 nell'extra time. A poco servono i 22 punti di Chris Bosh, 19 quelli di Dwyane Wade, 16 per Goran Dragic. Successo casalingo, infine, per i New York Knicks sui Detroit Pistons 108-96. La franchigia della Grande Mela interrompe, così, una serie di 4 sconfitte di fila grazie ai 24 punti di Carmelo Anthony.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Nba, Durant fa piccoli i Cavaliers. Golden State va 3-0

Nella notte, a Cleveland, passano i Warriors (110-102) nonostante la pessima serata di Curry. Non bastano i 33 punti di LeBron James

NBA All-Star Game 2018

Basket, Finali Nba: Golden State-Cleveland 122-103, Warriors sul 2-0

Curry, miglior marcatore della partita, ha battuto il record di triple in finale stabilito nel 2010 da Ray Allen

NBA All-Star Game 2018

Basket, finale Nba: super James non basta, Warriors vincono gara1 all'overtime

Nervi tesi per l'espulsione di Thompson dopo una manata a Green