Lunedì 18 Gennaio 2016 - 11:30

Nba, Denver supera Indiana: 23 punti per Gallinari

Ancora una volta protagonista l'ala lodigiana che porta i Nuggets alla vittoria

Un'altra sera da protagonista per Danilo Gallinari

Danilo Gallinari ancora una volta protagonista nel successo di Denver contro Indiana (129-126). Pur condizionato da problemi di falli, l'ala azzurra ha messo a referto 23 punti con 4 rimbalzi e 2 assist in 23' giocati. Tra i Nuggets buono anche il contributo di Barton con 21 punti e di Harris con 20. Ai Pacers non sono bastati invece i 25 punti di Turner e i 24 di Ellis. Nelle altre partite disputate nella notte Nba, prosegue la striscia vincente casalinga di San Antonio, al 33° successo di fila. Questa volta la 'vittima' è Dallas, travolta 112-83 . Top scorer per gli Spurs Aldridge con 23 punti e 7 rimbalzi. La tripla doppia di Westbrook con 13 punti, 15 assist e 10 rimbalzi lancia Oklahoma City contro Miami (99-74). Inutili i 22 punti di Wade. Cadono ancora i Lakers, battuti allo Staples Center da Houston, trascinata dai 31 punti di James Harden. Successo infine per Minnesota contro Phoenix (117-87).

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nba, Cleveland batte Boston, infortunio choc per Hayward

Nba, Cleveland batte Boston, infortunio choc per Hayward

Per la nuova ala dei Celtics frattura alla caviglia sinistra dopo uno scontro in volo con LeBron James

Nba, Golden State beffata in casa da Houston 121-122

Nba, Golden State beffata in casa da Houston 121-122

Debutto amaro per i campioni nella prima partita stagionale davanti al pubblico amico

Tangenti per Rio 2016: confermato l'arresto del presidente del Comitato olimpico del Brasile

Tangenti per Rio 2016: confermato l'arresto del presidente del Comitato olimpico del Brasile

Carlos Nuzman è accusato di corruzione e riciclaggio di denaro sporco, ma lui continua a negare

NFL, la protesta anti Trump delle star del football

Usa, giocatori Nfl in ginocchio durante inno: Pence lascia stadio e Trump esulta

Il vicepresidente americano non ha gradito la protesta simbolica contro la violenza della polizia ai danni delle minoranze razziali