Martedì 19 Gennaio 2016 - 10:45

Nba, Curry vince duello con James: Golden State batte i Cavs

Non c'è storia nella gara che ripropone la sfida delle Finals 2015: i Warriors demoliscono Clevelanda

Steph Curry, un'arma letale

I Golden State Warriors travolgono i Cleveland Cavs 132-98 nella rivincita della finale dello scorso anno e si confermano la squadra da battere nella Nba anche nel 2016. Con 35 punti e 7/12 da tre, l'mvp Steph Curry vince il duello con LeBron James autore di soli 16 punti per i Cavs. Per Golden State è la 38esima vittoria in 42 partite di regular season. Per i Cavs è invece la quinta sconfitta di fila contro i Warriors. Emozioni a non finire allo Staples Center di Los Angeles, dove i Clippers hanno battuto gli Houston Rockets dopo due overtime col punteggio di 140-132. J.J. Redick trascina i Clippers con 40 punti, mentre Chris Paul è strepitoso con 28 punti, 6 rimbalzi, 12 assist e 6 rubate. Non bastano ai texani i 36 punti di Dwight Howard.

Nelle altre partite della notte, i Toronto Raptors hanno sconfitto 112-100 i Brooklyn Nets. Andrea Bargnani non è sceso in campo a causa di problemi fisici. Grazie al veterano Carmelo Anthony, 19 punti e il canestro decisivo a 3" dalla fine, i New York Knicks hanno superato i Philadelphia 76ers 119-113. Vittoria in trasferta invece per i Chicago Bulls in casa dei Detroit Pistons 111-101con 31 punti, 12 rimbalzi e 3 assist di Pau Gasol e 20 di Derrick Rose. Da segnalare anche il successo dei Charlotte Hornets 124-119 sugli Utah Jazz al supplementare, dei Portland Trail Blazers sui Washington Wizards 108-98, dei Memphis Grizzlies sui New Orleans Pelicans 101-99, degli Atlanta Hawks ai danni degli Orlando Magic 98-81 e dei Dallas Mavericks sui Boston Celtics 118-113 all'overtime.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pinot trionfa al Tour of the Alps. L’ultima tappa all'ucraino Padun

Il francese si prende la maglia ciclamino e lancia un messaggio in vista del Giro d’Italia. Tra gli italiani bene Pozzovivo e Aru, Quarto Froome

Playoff Nba, superBelinelli e i 76ers vincono a Miami

Ora la serie è sul 2-1. Vittorie per Golden State (su San Antonio) e Pelicans (su Portland). Entrambe le serie sul 3-0

Tour of the Alps: O’Connor a Merano. Pinot in ciclamino. Gli Highlights

L’australiano va in fuga a 7km dal traguardo e chiude in solitaria. Il francese vince lo sprint per il secondo posto e diventa nuovo leader grazie agli abbuoni

Playoff Nba, Toronto, New Orleans e Boston si portano sul 2-0

Battuti di nuovo Washington, Milwaukee e Portland. Grande prova di De Rozan (Raptors) con 37 punti