Lunedì 26 Dicembre 2016 - 13:00

Nba, Cavs battono Warriors sulla sirena, ai Lakers derby di LA

Non è bastata al Golden State la grande prova di Kevin Durant, autore di 36 punti e 15 rimbalzi

Nba, Cavs battono Warriors sulla sirena, ai Lakers derby di LA

Senza giocatori italiani impegnati è stata però una notte di Natale di grande spettacolo nella Nba. Un canestro sulla sirena di Kyrie Irving ha regalato ai Cleveland Cavs la vittoria per 109-108 sui Golden State Warriors nella riedizione dell'ultima finale Nba. Dopo una rimonta anche da -12 nell'ultimo quarto, Cleveland si è affidata a Irving per l'ultima azione della partita: uno contro uno vincente su Klay Thompson e Jumber con 3.4 secondi ancora da giocare. Il play dei Cavs ha chiuso con 25 punti e 10 assist, mentre LeBron James è stato protagonista di una super schiacciata nel finale chiudendo con 31 punti e 13 rimbalzi. Non è bastata ai Warriors una grande prova di Kevin Durant autore di 36 punti e 15 rimbalzi. Golden State resta comunque la squadra con il miglior record della lega, mentre i Cavs sono davanti a tutti ad Est.

Nelle altre gare della notte, da segnalare la vittoria dei San Antonio Spurs sui Chicago Bulls 119-110 con 33 punti di uno scatenato LaMarcus Aldridge e 25 punti con 10 rimbalzi di Kawhi Leonard. Non sono bastati ai Bulls i 24 punti del veterano Dwayne Wade. Grande spettacolo al Madison Square Garden dove i Boston Celtics hanno battuto i New York Knicks 119-114 in una classica. Decisivo un canestro da tre di Marcus Smart a 47.8 secondi per i biancoverdi, alla quinta vittoria nelle ultime sei partite. Isaiah Thomas ha guidato Boston al successo con 27 punti, non sono bastati ai Knicks i 29 del solito Carmelo Anthony. Il solito Russell Westbrook con 32 punti e 15 assist ha trascinato gli Oklahoma City Thunder alla vittoria 112-100 sui Minnesota Timberwolves, a cui non sono bastati i 23 di Andrew Wiggins. La sorpresa della notte, infine, è arrivata dal derby di Los Angeles vinto dai Lakers sui Clippers 111-102. Timofey Mozgov e Nick Young hanno guidato i gialloviola al successo con 19 punti, non sono bastati ai Clips i 22 punti di J.J. Redick e Jamal Crawford.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

SPAIN-EU-MIGRANTS

Migranti, il campione Nba Marc Gasol: "Ho deciso di aiutare dopo la foto di Aylan"

Il giocatiore di basket era a bordo dell'imbarcazione della Ong Open Arms che ha recuperato Josephine rimasta in mare per 48 ore. "Se ci avessero dato la posizione esatta della zattera avremmo potuto salvare anche il bambino"

Nba, Lakers scatenati: preso Rondo. Cousins a Golden State

Nuovo acquisto dopo lo storico accordo con LeBron James per un quadriennale da 154 milioni di dollari

LeBron James a passeggio con la famiglia

Nba, LeBron James ai Lakers. Un affare da 154 milioni di dollari

Ha firmato un contratto quadriennale. È considerato il miglior giocatore del mondo. Va nella squadra più mitica della lega. Belinelli torna agli Spurs