Martedì 22 Novembre 2016 - 10:15

Nba, Belinelli ko contro Memphis. Bene Warriors e Clippers

Per la guardia azzurra 14 punti, Golden State passeggia contro i Pacers

Nba, Belinelli ko contro Memphis. Bene Warriors e Clippers

 Seconda sconfitta consecutiva per i Charlotte Hornets di Marco Belinelli, battuti in casa dai Memphis Grizzlies 105-90. La guardia azzurra ha segnato 14 punti in 30 minuti, con 3/8 al tiro, 4 assist e 5 rimbalzi. Non sono bastati agli Hornets i 23 punti di Kaminsky. Memphis trascinata al successo dai 31 punti di Conley. Prosegue la marcia dei Los Angeles Clippers in vetta alla Lega, i californiani hanno battuto 123-115 i Toronto Raptors grazie i 26 punti e 12 assist di Paul e ai 26, 7 rimbalzi e 7 assist di Griffin. Inutili ai canadesi i 27 di Lowry. A tallonare i Clippers in vetta sempre i Golden State Warriors, capaci di espugnare il parquet degli Indiana Pacers 120-83. Per i californiani, 25 punti di Thompson e 22 di Curry. Non sono bastati ai Pacers i 21 di Stuckey.

Grazie ai 24 punti di Leonardi i San Antonio Spurs hanno vinto per 96-91 il derby texano contro i Dallas Mavericks, a cui non sono bastati i 23 punti di Curry. Seconda vittoria in fila per i Boston Celtics, 99-93 sul campo dei Minnesota Timberwolves. Per i biancoverdi 29 punti di Thomas e 20 di Horford. Non sono bastati ai padroni di casa i 27 punti e 18 rimbalzi di Towns. Nelle altre gare della notte, da segnalare i 42 punti con cui Beal ha trascinato i Washington Wizards al successo sui Phoenix Suns 106-101. Vincono in trasferta anche gli Houston Rockets, 99-96 contro Detroit Pistons con James Harden che ha sfiorato la tripla doppia con 28 punti, 8 rimbalzi e 11 assist. Vittorie casalinghe, infine, per i Philadelphia 76er sui Miami Heat 101-94 e per i Milwaukee Bucks sugli Orlando Magic 93-89.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nba: Vincono Cavs e Warriors, i Pelicans dei big-two ko coi Rockets

Nba: Vincono Cavs e Warriors, i Pelicans dei big-two ko coi Rockets

Non bastano le ottime gare di Davis e Cousins per portare al successo New Orleans

Basket, Yao Ming eletto presidente della Federazione cinese

Basket, Yao Ming eletto presidente della Federazione cinese

Nel 2009, Yao ha acquistato gli Shanghai Sharks, il club cinese dove è cresciuto

Nba, l'Ovest vince l'All Star Game dei record: Davis è l'Mvp

Nba, l'Ovest vince l'All Star Game dei record: Davis è l'Mvp

Grande prestazione dell'idolo di casa a New Orleans: Battuto il primato di Wilt Chamberlain

Basket, Olimpia Milano vince la Coppa Italia: Sassari ko 84-74

Basket, Olimpia Milano vince la Coppa Italia: Sassari ko 84-74

L'EA7 vince così il trofeo per la sesta volta nella sua storia, la seconda consecutiva