Lunedì 20 Marzo 2017 - 15:00

Ventura: Con l'Albania match importante ma nessun timore

Sono sereno anche se consapevole che è una partita delicata

Nazionale, Ventura: Con l'Albania match importante ma nessun timore

"Non ci sono timori, c'è la consapevolezza dell'importanza partita, è il gettone che ci permette di giocare in Spagna con qualcosa di concreto. Il risultato è estremamente importante". Gian Piero Ventura, commissario tecnico della Nazionale, si proietta così alla sfida di venerdì sera con l'Albania a Palermo, valida per le qualificazioni ai Mondiali. "Ho ritrovato un gruppo che ha la stessa voglia di partecipare, che ha dato grande disponibilità", ha assicurato il mister azzurro in conferenza stampa. "Sono sereno anche se consapevole che è una partita delicata".

Sarà una Nazionale con solo quattro juventini: "Mancano Chiellini e Marchisio, ma ci siamo parlati, sanno che devono ritrovare la miglior condizione", ha spiegato il ct. Sulla scelta di Palermo come sede della sfida, Ventura ha commentato: "Non ho scelto io i campi. Ero a Genova per l'amichevole con l'Albania e mi ha colpito la presenza dei tifosi albanesi a Marsiglia agli Europei contro la Francia. Penso che i tifosi albanesi riempiranno anche Palermo, è una partita storica per loro, è la prima volta che li affrontiamo. Palermo non ha mai deluso per il pubblico, è sempre stato caloroso e mi auguro che sarà così anche stavolta". Quanto al modulo e alla possibile conferma del 4-2-2, il mister azzurro ha spiegato: "Una nazionale non può avere un solo modo di giocare sennò diventa tutto molto scolastico".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Juventus vs Cagliari

Juve fa tris e stronca il Cagliari. Prima volta del var

Le reti di Mandzukic, Dybala e Higuain consentono ai bianconeri di iniziare nel migliore dei modi la rincorsa al settimo scudetto consecutivo

Inter - Roma

La prima volta della Serie A con il Var. Dai gol dubbi ai cartellini

La teconologia sarà impiegata per le situazioni 'da protocollo', cioè gol, rigori, rossi diretti e scambi di identità

ISL, FIFA WM 2018 Qualifikation, Island vs Kroatien

Calciomercato, Milan-Kalinic standbye, rottura Borriello-Cagliari

E dopo oltre 24 ore di attesa finalmente la Juventus ha ufficializzato l'ingaggio di Blaise Matuidi dal Paris Saint-Germain

Conferenza stampa AIA e presentazione VAR

Calcio, al via rivoluzione Var: ma deciderà sempre solo arbitro

Una vera e propria rivoluzione per il mondo del calcio, da tanti richiesta