Martedì 28 Giugno 2016 - 12:30

De Rossi a rischio, l'Italia è senza un regista

Il romanista questa mattina non si è allenato a Montpellier. E Thiago Motta è squalificato

Nazionale in allenamento a Montpellier senza Candreva e De Rossi

Allenamento mattutino per la Nazionale a Montpellier all'indomani dall'impresa di Parigi contro la Spagna. Gli Azzurri iniziano oggi a preparare la sfida dei quarti di finale contro la Germania, in programma sabato 2 luglio a Bordeaux. La comitiva guidata da Antonio Conte è arrivata nella notte da Parigi ed è scesa in campo alle 11.30. Assenti Daniele De Rossi, Antonio Candreva e Gigi Buffon. Il centrocampista della Roma ha riportato ieri una botta all'anca ed è in dubbio per i quarti di finale. Candreva prosegue invece nel lavoro di recupero dall'infortunio all'adduttore. Il capitano Buffon come sempre ha fatto il suo lavoro personalizzato post partita. Dopo un breve confronto a metà campo con il ct, il gruppo è stato diviso in due: da una parta chi ha giocato ieri ha fatto defaticante, dall'altra chi non ha giocato ieri ha fatto una seduta completa con esercizi a metà campo con il pallone. Alla seduta ha preso parte anche un giovane del Montpellier.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milan vs Hellas Verona - Coppa Italia 2017/2018

Calcio, Milan fra caso Donnarumma e sentenza Uefa. Tifosi contro Raiola

l giovane portiere campano contestato dai supporters. Il club fa quadrato intorno al suo numero 1

Sturaro e la lite su Instagram con un dodicenne: "Ritardato"

Bufera sul calciatore della Juve dopo una lite dai toni molto accesi con un piccolo tifoso napoletano

Champions. Real Madrid V Borussia Dortmund

Pallone d'Oro: 5° trionfo per Ronaldo, raggiunto Messi

Il campione portoghese è stato premiato a Parigi. "Lavoro ogni anno per questo obiettivo"

Londra, presentazione logo e programma Europei 2020

Europei 2020, si giocherà a Roma la partita inaugurale

L'annuncio Uefa accolto con entusiasmo da Lotti e Raggi: "Una splendida notizia"