Sabato 30 Gennaio 2016 - 13:00

Naufragio di migranti nell'Egeo: 39 morti, 5 bambini

L'intervento della guardia costiera turca ha permesso di salvarne 75

Altra strage di migranti nell'Egeo

 Almeno 39 migranti, tra cui cinque bambini, sono morti nel naufragio di un barcone nel mar Egeo, davanti alle coste dell'isola greca di Lesbo.  Lo riferiscono i media turchi spiegando che il barcone trasportava nigranti provenienti da Siria, Afghanistan e Birmania. I rifugiati erano partiti dalla provincia turca di Canakkale e cercavano apparentemente di raggiungere l'isola greca di Lesbo. La guardia costiera turca è riuscita a salvare 75 migranti provenienti da Siria, Afghanistan e Birmania. Trentanove i corpi recuperati, tra cui almeno cinque bambini. Alcuni migranti, al momento del naufragio, sono riusciti ad allertare i soccorsi.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Washington: Macron al Congresso Usa

Macron a Congresso Usa: "Sì multilateralismo, mai armi nucleari a Iran"

Il presidente ha rimarcato l'amicizia franco-americana, gli "ideali e valori comuni", ringraziando Trump per il "forte simbolo" dell'invito alla Francia nella "prima visita di Stato"

Vincent Bolloré fermato e interrogato per tangenti in Africa

Francia, Bolloré davanti ai giudici: accusato di corruzione

Il miliardario, primo azionista di Vivendi, avrebbe pagato delle tangenti per concessioni portuali in Africa

Alfie Evans court case

Alfie, bocciato nuovo ricorso dei genitori: no al trasferimento in Italia

La Corte d'appello di Londra non cambia idea: il bimbo, affetto da una malattia neurodegenerativa incurabile non può lasciare il Regno Unito