Sabato 30 Gennaio 2016 - 13:00

Naufragio di migranti nell'Egeo: 39 morti, 5 bambini

L'intervento della guardia costiera turca ha permesso di salvarne 75

Altra strage di migranti nell'Egeo

 Almeno 39 migranti, tra cui cinque bambini, sono morti nel naufragio di un barcone nel mar Egeo, davanti alle coste dell'isola greca di Lesbo.  Lo riferiscono i media turchi spiegando che il barcone trasportava nigranti provenienti da Siria, Afghanistan e Birmania. I rifugiati erano partiti dalla provincia turca di Canakkale e cercavano apparentemente di raggiungere l'isola greca di Lesbo. La guardia costiera turca è riuscita a salvare 75 migranti provenienti da Siria, Afghanistan e Birmania. Trentanove i corpi recuperati, tra cui almeno cinque bambini. Alcuni migranti, al momento del naufragio, sono riusciti ad allertare i soccorsi.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Alicia Machado

Trump attacca ancora ex miss Universo: Disgustosa, fece film hard

Il repubblicano chiamò Alicia Machado anche "miss porcella" e "miss colf"

Giappone, politici 'indossano' pancione: uomini, partecipate ai lavori di casa

Giappone, politici 'indossano' pancione: uomini aiutate in casa

Tre politici giapponesi si mobilitano per invitare gli altri uomini a dare una mano

Materiale per bombe in un'auto tra Austria e Germania: 4 arresti

Materiale per bombe in un'auto tra Austria e Germania: 4 arresti

L'autostrada 93 nei pressi di Kiefersfelden è rimasta bloccata per alcune ore