Giovedì 13 Aprile 2017 - 16:30

Naufragio al largo della Libia: 100 persone disperse, 23 in salvo

L'imbarcazione con i migranti affonda vicino a Tripoli: Secondo i sopravvissuti erano circa 120 alla partenza dalle coste libiche

Naufraga un gommone al largo della Libia: 100 persone disperse, 23 in salvo

Novantasette migranti, fra cui 15 donne e bambini, risultano dispersi a seguito del naufragio del gommone sul quale viaggiavano, che è affondato al largo della costa libica vicino Tripoli. Lo riferisce un portavoce della guardia costiera, Ayoub Qassem, secondo il quale sono 23 le persone salvate al largo di Gargaresh, sobborgo occidentale di Tripoli. Secondo quanto raccontano i sopravvissuti, quando l'imbarcazione è partita a bordo c'erano circa 120 persone.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Germania, Spd in congresso straordinario a Bonn

Germania, da Spd sì a coalizione con Merkel. Schulz: "Abbiamo lottato per maggioranza"

Luce verde ai negoziati formali per formare una Grosse Koalition con i conservatori: 362 favorevoli e 279 contrari

Iraq, ondata di autobombe a Baghdad

Cittadina tedesca affiliata all'Isis condannata a morte in Iraq

È la prima volta che il Paese emette una sentenza di questo tipo nei confronti di una donna europea

Nuova operazione Carabinieri palazzi Athena Zingonia

Mafia, parla nuovo pentito. Cinque arresti: c'è anche il figlio dell'autista di Riina

Per gli inquirenti è il nuovo "reggente" del mandamento di San Lorenzo ed è accusato di diverse estorsioni

Papa Francesco in Perù

Pedofilia, O'Malley critica il Papa: "Addolora sua difesa di Barros"

Il cardinale di Boston presidente della commissione della Santa sede contro gli abusi sui minori prende le distanze da Bergoglio