Giovedì 03 Agosto 2017 - 15:00

'Narcos 3' dal 1 settembre su Netflix: il ritorno dei signori della droga

Diffusi il trailer e la locandina dell'amatissima e seguitissima serie tv

'Narcos 3' dal 1 settembre su Netflix: il ritorno dei signori della droga

Prime soddisfazioni per la curiosità dei fan di 'Narcos'. La terza stagione della serie originale Netflix arriverà sulla piattaforma online il 1 settembre e oggi sono stati diffusi il trailer e la locandina dell'amatissima e seguitissima serie tv.

 

Quando si parla dei cartelli della cocaina, è tutta una questione di successione: Pedro Pascal è caduto e il Cartello di Cali è diventato il nemico pubblico numero uno. Si fanno chiamare i Gentiluomini di Cali e sono i più grandi signori della droga di cui tu abbia mai sentito parlare.

Ora che la caccia a Pablo Escobar si è conclusa, la DEA rivolge tutte le sue attenzioni all'organizzazione di trafficanti di droga più ricca del mondo: il Cartello di Cali. Guidato da quattro potenti padrini, il Cartello opera in modo completamente diverso rispetto a quello di Escobar, offrendo mazzette al governo e tenendo le azioni violente lontane dalle cronache.

Gilberto mette in atto un piano coraggioso per allontanarsi dai suoi affari, mentre l'agente della DEA Javier Peña (Pedro Pascal) ingaggia rinforzi americani e colombiani per distruggerlo.

Durante la terza stagione, gli appassionati della serie conosceranno un universo di nuovi personaggi complessi e spietati. Tra gli altri, ci sarà il capo della sicurezza del Cartello Cali Jorge Salcedo (Matias Varela), che cerca di mantenere al sicuro sua moglie e i suoi figli prima dei suoi boss; gli agenti della DEA Chris Feistl (Michael Stahl-David) e Daniel Van Ness (Matt Whelan), che si uniscono all'operazione con tanto entusiasmo quanta inesperienza; Franklin Jurado (Miguel Angel Silvestre), l'addetto al riciclaggio di denaro del Cartello Cali, che inconsapevolmente mette sua moglie Christina (Kerry Bishe) in pericolo mortale; David Rodriguez (Arturo Castro), il figlio più grande di Miguel, riluttante all'inizio ad ottenere un ruolo importante nella struttura del cartello.

Questa volta, tutte le regole sono cambiate, sia per i narcos che per i loro avversari: una verità che molti realizzeranno quando ormai sarà troppo tardi.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

X Factor, "Io che amo solo te" di Rita Bellanza mette i brividi a Levante e Noemi

La concorrente delle Under Donne incanta il pubblico ancora una volta e si merita di passare si live

rapunzel

Disney Channel, il 27 ottobre debutta 'Rapunzel La Serie'

Una settimana prima il film d'animazione 'Rapunzel Prima del Sì'

Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il dramma del cabarettista: "Dopo 35 anni trascorsi a fare ridere la gente, non pensavo di ritrovarmi in una situazione così triste"

Fiorello annuncia: "Potrei tornare in Rai l'anno prossimo"

Fiorello annuncia: "Potrei tornare in Rai l'anno prossimo"

Ma niente varietà o monologhi: "Bisogna avere un'idea. Sono orientato verso una seconda serata, dalle 22.30 alle 23.30"