Martedì 22 Maggio 2018 - 16:45

Napolitano dimesso dall'ospedale San Camillo di Roma

Era ricoverato dal 24 aprile dopo il malore e l'operazione al cuore

FILES-ITALY-POLITICS-NAPOLITANO-HEALTH

Il presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, è stato dimesso oggi dall'ospedale San Camillo di Roma dove era ricoverato nel reparto di cardiochirugia. Napolitano era stato operato d'urgenza al cuore nella notte del 24 aprile dal professor Francesco Musumeci. Ora Napolitano proseguirà il suo decorso post operatorio in una struttura riabilitativa.

IL MALORE - In quell'occasione il presidente emerito aveva accusato un malore con forti dolori al petto mentre si trovava in visita alla moglie Clio ricoverata alla clinica Paideia dopo una caduta. Ricoverato d'urgenza, era stato sottoposto ad una operazione molto delicata, resasi necessaria per la dissezione parziale della aorta.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Genova, crolla parte di un ponte sull'A10: potrebbero esserci auto coinvolte

Si tratta del ponte Morandi, sul posto i vigili del fuoco e il 118

Palermo, le mani di Cosa nostra sul mercato ortofrutticolo: confiscati beni per 150 milioni

Scoperta una 'regia occulta' in grado di controllare prezzi di vendita, trasporto su gomma e approvvigionamento

Piazza del Popolo. Chiusura della campagna elettorale del Movimento 5 Stelle

Beppe Grillo contro omeopatia, polemica fra i follower mentre Burioni applaude

Il medico paladino delle vaccinazioni in sintonia con il post del comico, che ha lasciato perplessi i lettori del suo blog

Milano, Sciopero sindacato Orsa dei lavoratori di tremore in Stazione Cadorna

"Mio figlio antirazzista linciato per colpa della Lega, Mattarella intervenga". Salvini: "Cerca pubblicità"

La madre del viaggiatore che ha diffuso l'annuncio contro gli zingari su Trenord scrive al Colle