Martedì 22 Maggio 2018 - 16:45

Napolitano dimesso dall'ospedale San Camillo di Roma

Era ricoverato dal 24 aprile dopo il malore e l'operazione al cuore

FILES-ITALY-POLITICS-NAPOLITANO-HEALTH

Il presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, è stato dimesso oggi dall'ospedale San Camillo di Roma dove era ricoverato nel reparto di cardiochirugia. Napolitano era stato operato d'urgenza al cuore nella notte del 24 aprile dal professor Francesco Musumeci. Ora Napolitano proseguirà il suo decorso post operatorio in una struttura riabilitativa.

IL MALORE - In quell'occasione il presidente emerito aveva accusato un malore con forti dolori al petto mentre si trovava in visita alla moglie Clio ricoverata alla clinica Paideia dopo una caduta. Ricoverato d'urgenza, era stato sottoposto ad una operazione molto delicata, resasi necessaria per la dissezione parziale della aorta.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Milano, cornicione caduto in via Manara

Presidente 118: "Vite a rischio con numero unico 112". Appello a Salvini e Giulia Grillo

Intervista a Mario Balzanelli: "Perché rischiare se l'Europa non ce lo chiede? Ogni minuto guadagnato permette più possibilità di salvezza"

Omicidio Varani, in appello pg chiede 30 anni di carcere per Foffo

Il 23enne morì a Roma il 4 marzo del 2016 dopo quasi due ore di sevizie inflitte dall'imputato e dal complice Marco Prato

Carabinieri sul luogo di un omicidio in Via Marx 495 a Sesto San Giovanni

Uscire da soli alla sera: un quarto degli italiani ha paura

I dati del'Istat sulle insicurezze dei cittadini. Meno della metà (44%) dichiara di sentirsi tranquilli per strada al buio

Panico tra la folla che assisteva alla finale di Champions Legaue tra Juve e Real Madrid in Piazza San Carlo

Torino, fatti di piazza San Carlo: chiesto rinvio a giudizio per Appendino

La decisione della procura coinvolge anche altri 14 indagati