Mercoledì 15 Giugno 2016 - 12:30

Napoli, noto ortopedico uccide moglie e si lancia nel vuoto

L'omicidio-suicidio è avvenuto in via Croce. Il medico, Aniello Lamberti, aveva 59 anni, la moglie 56

Napoli, un noto ortopedico uccide moglie e si lancia nel vuoto

Un noto ortopedico, Aniello Lamberti, ha ucciso la moglie e poi si è suicidato lanciandosi nel vuoto dal suo appartamento dal terzo piano a Palma Campania (Napoli). Sul posto sono intervenuti i carabinieri: il gesto potrebbe essere avvenuto dopo una lite tra i due.  L'omicidio-suicidio è avvenuto in un appartamento in via Croce. La donna, Angelina Fusco, 56 anni, è morta dopo un colpo di arma da fuoco. Lamberti aveva 59 anni.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Mamma uccide figli a Suzzara in provincia di Mantova

Catania, due anziane sorelle uccise in casa: ipotesi rapina

I corpi trovati nella loro nella loro abitazione di Ramacca messa a soqquadro. Indagano i caraninieri

Processo a carico di Marco Cappato, accusato di aiuto al suicidio per vicenda dj Fabo

Dj Fabo, Cappato: "Era mio dovere aiutarlo a morire"

L'esponente dei Radicali al processo che lo vede imputato per aiuto al suicidio e per aver accompagnato in auto in Svizzera il 40enne milanese

Matteo Renzi visita la Tegim Telethon a Pozzuoli

Malattie rare: oltre 6mila patologie colpiscono 600mila italiani

Sono casi gravi, spesso letali, e spesso non esistono terapie disponibili