Venerdì 05 Febbraio 2016 - 09:15

Napoli, sprechi nella sanità: 16 milioni di danno erariale

Al centro dell'indagine la nomina di primari e vice primari negli ospedali

Finanza al lavoro nel napoletano

 I finanzieri del comando provinciale di Napoli, dalle prime ore di questa mattina, stanno procedendo a notificare numerosi provvedimenti giudiziari emessi dalla corte dei conti partenopea a dirigenti delle aziende sanitarie, ospedaliere ed universitarie campane per danno erariale. Le indagini condotte dalle fiamme gialle napoletane,  hanno permesso di riscontrare somme indebitamente spese a carico del bilancio della regione Campania pari a circa 16 milioni di euro di euro in ragione dell'assegnazione di incarichi di primario e vice primario negli ospedali campani in esubero rispetto a quanto imposto dal governo in tema di "spending review".

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Elettrodomestici prendono vita: 'fenomeni paranormali' in casa Vianello

Elettrodomestici prendono vita: 'fenomeni paranormali' in casa Vianello

Il racconto dei filippini adottati dalla coppia a 'Domenica Live'

Canton Ticino dice sì a limitazioni per lavoratori frontalieri

Canton Ticino dice sì a limitazioni per lavoratori frontalieri

Gentiloni commenta l'esito del referendum: "A rischio rapporti con Ue senza libera circolazione"

Edoardo Costa: Con mia onlus non ho rubato soldi a bambini

Edoardo Costa: Con mia onlus non ho rubato soldi a bambini

L'attore, ospite a 'Domenica Live', parla dei suoi guai giudiziari