Mercoledì 04 Gennaio 2017 - 13:15

Napoli, sparatoria in strada: ferita bimba di 10 anni

Colpita al piede, non è grave. Feriti anche tre uomini

Napoli, sparatoria in strada: ferita una bimba di 10 anni

Una bambina di 10 anni è stata ferita al piede da un colpo d'arma da fuoco in via Annunziata, alle spalle della stazione centrale di Napoli, nel quartiere Forcella, zona Duchesca. Oltre alla piccola, che dalla questura confermano non essere grave, sono rimasti feriti anche tre uomini extracomunitari. La sparatoria è accaduta verso le 12 e sulla dinamica sono in corso accertamenti della polizia. La bambina è stata portata all'ospedale di Loreto Mare dove è intervenuto il 118 che l'ha condotta al pronto soccorso di Santobono. Operata al piede, il proiettile è stato estratto e la bimba sta bene. Anche gli altri tre feriti sono stati portati in ospedale.

DE LUCA: ESTENDERE VIDEOSORVEGLIANZA. "Riteniamo intollerabile e odioso questo episodio che ha colpito anche una bambina nel cuore di Forcella. E' un fatto gravissimo, ben oltre le prime rassicuranti notizie che arrivano dal Santobono. Siamo vicini con affetto e solidarietà alla bimba e alla sua famiglia. Con l'accertamento dei fatti, auspichiamo che vengano individuati e puniti i responsabili. Per noi il tema della sicurezza rimane centrale. Continueremo, mantenendo gli impegni assunti, a estendere nella città gli impianti di videosorveglianza". Così in una nota il governatore della Campania Vincenzo De Luca.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Firenze, Sting al presidio degli operai Bekaert: concerto a sorpresa coi lavoratori | Video

Sorpresa del cantante e della moglie alla fabbrica di Figline Valdarno dove 318 persone rischiano di perdere il lavoro

Rimini: al via il Meeting 2018

Meeting Cl al via senza big di governo. Messaggi da Colle e Papa

L'edizione di quest'anno non sembra profilarsi come la passerella degli esponenti governativi, a differenza del passato

Crollo Genova, i vigili del fuoco proseguono ispezione area ponte

Genova, commissioni inchiesta Mit: "Ponte crollato per una serie di concause"

Continuano le indagini per accertare le responsabilità della tragedia