Lunedì 16 Gennaio 2017 - 13:00

Napoli, scoppia bombola di gas in piscina: 1 morto e 5 feriti

Esplosione nella zona di Camaldoli: in tre sono gravissimi

Napoli, scoppia bombola di gas in piscina: 2 morti e 5 feriti

 E' di almeno un morto e 5 feriti, di cui 3 gravi, il bilancio dello scoppio di  una bombola del gas in  una piscina in via Guantai all'Orsolone nella zona dei Camaldoli a Napoli. Lo si apprende dalla polizia. E' esplosa la bombola di gas a servizio della piscina "Ariete".  E' deceduto un operaio impegnato nella manutenzione.

I feriti sono ricoverati all'ospedale Cardarelli di Napoli. A quanto si apprende dalla questura si starebbe ancora accertando chi sia la persona deceduta, che in un primo momento pareva fosse un operaio della ditta della manutenzione. Nello scoppio  4 auto sono rimaste distrutte e 9 danneggiate. I veicoli si trovavano nelle aree adiacenti all'edificio della piscina.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sommozzatori in azione

Ischia, maestro sub avrebbe tentato di salvare Lara

Antonio e Lara si erano immersi insieme per visitare una grotta in località Secca delle Formiche, ma non sono più tornati.

Ischia, sub muore nella Secca delle Formiche: dispersa donna

Ischia, sub e allieva morti: ritrovato il corpo della 13enne

Dalle prime ricostruzioni, sembra che i due si siano introdotti in una cavità senza riuscire ad uscirne

Catania, muore travolto da un'onda il medico siciliano sopravvissuto agli jihadisti

Salerno, 51enne annega per salvare le figlie in mare

Angelo si è tuffato per recuperare le bimbe che si erano allontanate sui materassini

Camorra, trovati resti di un cadavere sotterrato a Napoli

Il ritrovamento in un appezzamento di terreno nel quartiere Pianura