Sabato 29 Ottobre 2016 - 23:45

Napoli, Sarri: Concesso due errori, non meritavamo sconfitta con la Juve

I bianconeri si sono imposti per 2-1 allo Stadium

Napoli, Sarri: Concesso due errori, non meritavamo sconfitta con Juve

"Abbiamo fatto bene ma se concediamo due errori a una squadra come la Juve, il rischio di pagarli c'è sempre. Non meritavamo la sconfitta per quello che si è visto in campo". Lo ha detto Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, dopo la sconfitta in casa dei bianconeri nell'anticipo. "In questo momento facciamo sempre qualche errore e contro i giocatori che ha la Juve diventa pericolosissimo", ha sottolineato ai microfoni di Premium Sport il tecnico. "L'anno scorso avevamo fatto una gara più timida. Davanti eravamo un po' stanchi e questo potrebbe avere un po' inciso. Mi dispiace per il secondo gol preso per un errore su una lettura sbagliata. Il primo non lo commento, è un errore singolo, sfortunato perché la palla è finita sul piede di Bonucci". "Se le sconfitte contro Roma e Juve ridimensionano i nostri obiettivi? Il Napoli ha lottato nelle prime posizioni nelle scorse stagioni e anche quest'anno è nei primi posti", ha evidenziato Sarri. "Non abbiamo mai detto di essere competitivi per il massimo livello, se no avremmo preso giocatori dell'87 o dell'88. Invece abbiamo fatto una giusta scelta di prendere tutti giocatori giovani. La società ha scelto di crearsi un futuro, quindi il percorso è più lungo. La squadra deve crescere in personalità e esperienza. Con tutte le difficoltà avute penso che i ragazzi stiano facendo bene. Se poi qualcuno - ha aggiunto il tecnico - ci etichetta come l'anti Juve non ci interessa, sappiamo quale sia il nostro compito e andiamo avanti tranquillamente".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Dani Alves rifiuta maxi offerta Chelsea per andare al City

Dani Alves rifiuta maxi offerta Chelsea per andare al City

Avrebbe rifiutato una maxiproposta dei Blues da 7 milioni di euro a stagione

Euro U21, Tavecchio: Parole del premier slovacco sono miserie

Euro U21, Tavecchio: Parole del premier slovacco sono miserie

Fico aveva definito la gara "una farsa" chiedendo alla Uefa di indagare sul match

Euro U21, premier Slovacchia: Uefa indaghi su Italia-Germania

Euro U21, premier Slovacchia: Uefa indaghi su Italia-Germania

"E' stata una farsa messa in scena da due nazioni calcistiche"

Juventus, prima offerta per Matuidi, frenata Douglas Costa

Juventus, prima offerta per Matuidi, frenata Douglas Costa

I bianconeri avrebbero presentato una prima proposta di 15 milioni di euro al Psg per il nazionale francese