Lunedì 14 Novembre 2016 - 18:30

Napoli, Milik torna a correre, differenziato per Gabbiadini

Il bomber azzurro si sta riprendendo dopo l'operazione al ginocchio per la ricostruzione dei legamenti

Napoli, Milik torna a correre, differenziato per Gabbiadini

Buone notizie per Maurizio Sarri e tutti i tifosi del Napoli: l'attaccante polacco Arkadiusz Milik ha già ripreso a correre e sembra davvero intenzionato a voler bruciare le tappe per il rientro in campo. Il bomber azzurro, operato al ginocchio per la ricostruzione dei legamenti, oggi ha svolto terapie e palestra con tanto di corsetta sul tapis roulant. Seduta pomeridiana per il Napoli che ha ripreso oggi pomeriggio gli allenamenti a Castelvolturno.

Gli azzurri preparano il match contro l'Udinese di sabato 19 novembre al Friuli, anticipo della 13esima giornata di Serie A (ore 18). E' rientrato il primo gruppo di calciatori dagli impegni con le Nazionali: Chiriches, Hamsik, Hysaj, Ghoulam e Koulibaly. Solo Chiriches ha lavorato col gruppo, mentre gli altri hanno svolto esercizi di scarico. La squadra ha iniziato la seduta con attivazione e di seguito allenamento aerobico. Chiusura con partitina a campo ridotto. Differenziato e palestra per Gabbiadini. Domani allenamento ancora di pomeriggio.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Napoli - Fiorentina

Serie A, il Napoli non sa più vincere: è 0-0 con Fiorentina

Poca lucidità degli attaccanti azzurri in fase offensiva bloccati anche da un'ottima Fiorentina

SSC Napoli vs Feyenoord

Napoli, Ghoulam e la Champions per tornare a sorridere

La gara contro il Feyenoord deciderà il destino degli azzurri assieme a quella tra Shakhtar e City

Napoli vs Juventus

Buffon: "Abbiamo la faccia soddisfatta, ma è solo un punto di partenza"

Allegri: "I ragazzi sono stati grandi, ma adesso pensiamo alla Champions"

Napoli vs Juventus

Douglas e Higuain spaccano la partita. Hamsik e Callejon non pervenuti

LE PAGELLE: Nella Juve ottima prova di tutta la difesa. Benatiah sembra tornato ai tempi della Roma