Lunedì 22 Febbraio 2016 - 23:15

Napoli-Milan 1-1, le pagelle: Alex e Zapata disinnescano Higuain

'Pipita' ancora a digiuno, prova incolore per Bacca

SSC Napoli vs AC Milan

Le pagelle di Napoli-Milan 1-1, posticipo della 26/a giornata di Serie A.

NAPOLI

REINA 5,5: gli attaccanti rossoneri lo stuzzicano il minimo sindacale, ma sulla rete di Bonaventura non sembra del tutto esente da colpe.

HYSAJ 6,5: spinge molto anche perché dalle sue parti i rossoneri non si fanno vedere.

ALBIOL 6,5: Niang gli scappa una volta sola. L'unico errore di una prestazione di grande solidità.

KOULIBALY 6,5: testata d'angolo del muro difensivo azzurro. I suoi anticipi infiammano il San Paolo. Concede a Bacca e Niang le briciole. Sfortunato in occasione del pari rossonero.

GHOULAM 6: c'è un momento per difendere e uno per attaccare. Li sceglie con saggezza.

ALLAN 6: il solito lavoro oscuro dietro le quinte, ma nel complesso appare meno brillante del solito (st 35' Gabbiadini sv).

JORGINHO 6,5: recupera palloni in quantità industriale e detta i tempi con la consueta intelligenza.

HAMSIK 5,5: dinamico nel primo tempo, cala vistosamente nella ripresa.

CALLEJON 6: dinamico. si fa sempre trovare puntuale, prezioso in avanti e nel lavoro di ripiego (st 20' Mertens 6).

HIGUAIN 5,5: non si risparmia, soprattutto nel primo tempo, ma l'involuzione è evidente. Ha le polveri bagnate ed è un preoccupante campanello d'allarme per Sarri.

INSIGNE 6,5: autentica spina nel fianco dei rossoneri, è il più brillante dei suoi. Ma nella ripresa si accende la spia della riserva (st 45' El Kaddouri sv).

 

MILAN

DONNARUMMA 6: tradito dalla deviazione di Abate sul tiro di Insigne. Per il resto, passa una serata discretamente tranquilla davanti al superattacco di Sarri.

ABATE 6,5: dalle sue parti transita Insigne e non è una buona notizia. Ma è attento e limita i danni.

ALEX 6,5: intesa perfetta con Zapata, difende con intelligenza e grande ordine.

ZAPATA 7: sulla carta doveva uscire a pezzi dal duello con Higuain. Invece, non sbaglia praticamente nulla. Onnipresente.

ANTONELLI 6: alti e bassi, la velocità di Callejon lo impegna non poco. ma il compitino porta a casa la sufficienza.

HONDA 6: timido nel primo tempo, cresce alla distanza. Dal suo cross nasce la rete di Bonaventura.

KUCKA 5,5: lotta e sbroglia più di una matassa, ma sbaglia parecchio.

MONTOLIVO 5: lento e prevedibile (st 38' Bertolacci sv).

BONAVENTURA 6,5: jolly imprescindibile. Ormai non è una novità. La sua rete riporta a galla il Milan nel momento in cui la squadra sembrava pronta ad affondare.

BACCA 5: spento. Vero che lo servono poco, ma Koulibaly ed Albiol lo disinnescano senza problemi (st 27' Menez 6).

NIANG 6: la buona volontà c'è ed è il più pericoloso dei suoi in avanti (st 42' Balotelli sv).

Scritto da 
  • Attilio Celeghini
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milan vs AEK Atene  - Europa League

Europa League, Milan sbatte su Anestis: 0-0 con l'Aek a San Siro

Il Milan resta prima nel girone D con 7 punti, a +2 proprio sui greci

Atalanta - Apollon

Europa League: Atalanta supera 3-1 Apollon, qualificazione vicina

Gli orobici salgono infatti a 7 punti e, complice la sconfitta casalinga dell'Everton contro l'Olympique Lione, si portano a +5 sulla terza classificata

Europa League, Nizza vs Lazio

Europa League, Lazio inarrestabile: Nizza ko 3-1, doppietta Milinkovic

Un successo, il terzo in altrettante partite, che consente alla squadra di Inzaghi di ipotecare la qualificazione ai sedicesimi

Milan vs AEK Atene  - Europa League

Europa League, Milan-Aek 0-0 e Atalanta-Apollon 3-1

I rossoneri sfidano i greci mentre al Mapei Stadium gli orobici di Gasperini sono avversari dell'Apollon Limassol