Mercoledì 06 Aprile 2016 - 13:30

Napoli, ingoia una banconota falsa: arrestato dai carabinieri

Si è presentato al banco accettazione di uno studio dentistico a Pozzuoli chiedendo di cambiare il denaro

Banconote

Si è presentato al banco accettazione di uno studio dentistico a Pozzuoli (Napoli) chiedendo di cambiare una banconota da 100 euro in tagli più piccoli, ma la segretaria, dopo aver controllato il denaro ha scoperto che era falso e lo ha comunicato ad alta voce all'uomo. Nella sala d'attesa erano presenti due carabinieri liberi dal servizio che hanno inseguito il presunto truffatore chiedendogli di fermarsi. L'uomo, però, una volta in strada ha messo in bocca la banconota, l'ha masticata e poi ingoiata. "Non mi faccio arrestare per 100 euro!" ha gridato ai militari con cui ha iniziato una collutazione. I carabinieri hanno quindi raccolto le dichiarazioni dei testimoni e hanno accertato l'identità dell'uomo; si tratta di un 37enne con numerosi precedenti penali, che è stato arrestato per la tentata spendita di denaro falso e per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Sarà giudicato con rito direttissimo.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Manifestazione "no al debito ingiusto" a Napoli

Sottomarino Usa usato in Siria era a Napoli. De Magistris: "Mai più"

Il sindaco: "La nostra è una città denuclearizzata"

Continuano le operazioni di spegnimento dell'incendio all'azienda Rykem di San Donato

Napoli, picchia la compagna incinta: lei perde il bambino

Il 44enne è accusato di maltrattamenti in famiglia e procurato aborto

Napoli, Arturo accoltellato da baby gang: preso un altro 15enne

Il 17enne era stato aggredito in via Foria il 18 dicembre scorso

Terzigno, donna uccisa davanti alla scuola elementare

Terzigno, si è suicidato il marito di Immacolata Villani, uccisa davanti a scuola

Pasquale Vitiello si sarebbe sparato un colpo di pistola con la stessa arma usata per l'omicidio della moglie