Lunedì 16 Ottobre 2017 - 07:45

Napoli fa otto su otto: ora sotto con ManCity e Inter

Si prevede una settimana di fuoco per gli azzurri di Maurizio Sarri, primi in solitaria con 24 punti

(SP)ITALY-ROME-SERIE A-ROMA-NAPOLI

Comunque vada, il Napoli questa sera chiuderà la settimana da prima della classe. Morale alle stelle per la squadra di Maurizio Sarri, prima in solitaria con 24 punti grazie alla vittoria 1-0 in casa della Roma e alla contemporanea sconfitta della Juve 1-2 con la Lazio; otto vittorie nelle prime otto partite, un ruolino di marcia impressionante per gli azzurri, trascinati ancora una volta da Lorenzo Insigne che con la sua rete ha raggiunto due record storici: 100 gol da professionista e rete numero 200 in 83 partite per il Napoli di Sarri, che viaggia ad una media spaventosa di 2,4 gol a partita.

VITTORIA DI TUTTI - Per oltre settanta minuti il Napoliieri sera è stato praticamente perfetto, bravo sia ad imbrigliare la squadra di Di Francesco con un possesso palla rapido e avvolgente e sia a chiudere ogni spazio alle ripartenze giallorosse, lasciando Dzeko spesso isolato in attacco privo di rifornimenti. L'unico rammarico forse è quello di non averla chiusa in anticipo, rischiando di perdere i tre punti per la reazione d'orgoglio dei padroni di casa, bloccata poi solo dal palo e dal miracolo di Pepe Reina su Fazio.

LA CARICA DEL CAPITANO - "E' stata una partita molto difficile, abbiamo giocato contro una grande squadra. Ci siamo concentrati fino all'ultimo minuto e siamo riusciti a portare a casa la vittoria. E' fantastico vincere all'Olimpico due volte in un meno di un mese", ha detto il capitano azzurro Marek Hamsik sul suo sito ufficiale, proiettandosi poi sul prossimo impegno europeo di martedì sera: "Siamo solo all'inizio, il viaggio è ancora lungo. Ora pensiamo subito alla Champions League, dove ci aspetta il City, una delle migliori squadre d'Europa".

SOTTO COL CITY - E proprio la partita col Manchester City sarà il vero banco di prova per gli azzurri, contro una squadra che sta giocando il miglior calcio d'Europa e che anche sabato ha dimostrato la sua grande forza offensiva spazzando via lo Stoke City con un perentorio 7-2 in Premier League, dove ora è prima a +2 dai cugini dello United. Guardiola contro Sarri, Mertens contro De Bruyne, tanti i duelli della sfida dell'Etihad Stadium, una gara che deciderà molto della qualificazione agli ottavi, con la speranza che lo Shakhtar non faccia risultato pieno in Olanda contro il Feyenoord.

SETTIMANA DI FUOCO - E allora sotto col lavoro sui campi di Castel Volturno, con squadra divisa in due gruppi e con defaticante per coloro che hanno giocato nel match dell'Olimpico; per lunedì, invece, previsto allenamento solo al mattino, prima della partenza per Manchester dove in serata ci sarà la consueta conferenza stampa di Sarri, dove si capirà se il tecnico toscano vorrà tenere a riposo qualche pedina in vista della gara di sabato sera contro l'Inter. Una sfida d'alta quota che promette scintille, soprattutto dopo la vittoria della squadra di Spalletti nel derby cittadino contro il Milan. 

Scritto da 
  • Vincenzo Guarcello
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Lazio vs Napoli -  Serie A Tim 2018/2019

Serie A, buona la prima del Napoli 'sarriano' di Ancelotti. Lazio ko 1-2

L'intelligenza del nuovo allenatore è, nel momento di difficoltà, di affidarsi all'usato sicuro con una spruzzata di pragmatismo

Amichevole SSC Napoli vs Carpi

Lazio-Napoli: Ancelotti 'emozionato', Inzaghi blinda Milinkovic

È il big match della prima giornata di Serie A. L'allenatore emiliano ha assicurato di non essere 'sazio' di trofei. Il mister biancoceleste: "Non era facile tenere Immobile e Luis Alberto"

Premio Enzo Bearzot consegnato a Maurizio Sarri

De Laurentis e la Roma: "Stessa proprietà del Liverpool? Non potrebbe fare la Champions"

Il presidente del Napoli intervistato dalla Gazzetta: scarica Sarri, elogia Ancelotti e se la prende col sindaco De Magistris