Martedì 22 Dicembre 2015 - 17:00

Napoli, cittadinanza onoraria a Lina Wertmuller

Conferita dal sindaco Luigi de Magistris

Lina Wertmuller riceve la cittadinanza onoraria di Napoli

Lina Wertmuller da oggi è anche napoletana. La regista e sceneggiatrice ha infatti ricevuto la cittadinanza onoraria dal sindaco Luigi de Magistris durante una cerimonia a palazzo San Giacomo, sede del Municipio. Un riconoscimento che la 87enne regista ha voluto dedicare al nonno di origini partenopee. Era stata proprio Wertmuller lo scorso ottobre, in occasione della serata in suo onore per i 20 anni del festival Capri-Hollywood, a esprimere il desiderio di diventare cittadina di Napoli che, aveva spiegato, le ha dato tanto e a cui si è sempre sentita legata.

Presenti in sala giunta, oltre il sindaco e la regista, anche Pascal Vicedomini e l'assessore alla Cultura Nino Daniele. La laudatio è stata formulata dallo scrittore Maurizio de Giovanni. "Come ha scritto in un titolo suo Luciano De Crescenzo, Gesù è nato a Napoli - ha detto ai cronisti la regista a margine della cerimonia - De Crescenzo sostiene che una volta è nato in Palestina, ma tutte le altre volte è nato a Napoli, e io - ha concluso - sono d'accordo con lui".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

A San Patrignano è allarme droga tra gli adolescenti: boom cocaina

La fotografia ddall'Osservatorio della comunità di recupero

Piogge e temporali sparsi: il meteo del 25 e 26 giugno

Le previsioni dell'aeronautica militare

Basta plastica usa e getta e protezione delle tartarughe: ecco i lidi amici del mare

La tutela del mare passa anche dagli stabilimenti balneari che si mettono in prima linea nella lotta all'inquinamento

LIBYA-EUROPE-MIGRANTS-NGO-AQUARIUS

Sette barconi con mille migranti davanti alla Libia, Proactiva Open Arms: "Italia rifiuta nostro aiuto"

Barcellona si offre come poro sicuro mentre la Lifeline invita Salvini a bordo. Mailbombing sul sito della guardia costiera: "Riprendete i soccorsi"