Venerdì 22 Dicembre 2017 - 09:30

Napoli, esplode bomba carta: un morto e un ferito

È successo nel quartiere Ponticelli, intorno alle 3.30

Rapina con sparatoria a Portile (MO)

Una bomba carta è esplosa la scorsa notte a San Giovanni a Teduccio, nella zona di Ponticelli, a Napoli uccidendo un uomo e ferendo una donna.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri del Nucleo investigativo di Napoli e dalla Compagnia di Poggioreale, la bomba ha creato un'onda d'urto tale da danneggiare alcune auto parcheggiate in prossimità. L'uomo, Antonio Perna, pregiudicato di 43 anni, è stato trasportato in ospedale ma nonostante l'amputazione di una gamba, per lui non c'è stato nulla da fare. La donna, Monica Veneruso, 32 anni, era la sua compagna: ora è ricoverata al Cardarelli, ma non è in pericolo di vita.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ostia, Spada: "Mi vergogno della testata, chiedo scusa a tutti i giornalisti"

L'ammissione in video conferenza dal carcere di Tolmezzo nel processo che lo vede imputato per l'aggressione al giornalista Rai avvenuta lo scorso 7 novembre

Napoli, folla di turisti per un 25 aprile di sole

Napoli, fermato presunto terrorista: progettava attacco con l'auto sulla folla

Arrestato un cittadino del Gambia con l'accusa di terrorismo. In un video giurava fedeltà all'Isis

Dopo il sole, tornano le nuvole: il meteo del 26 e 27 aprile

Le previsioni a cura dell'aeronautica militare

Milano, Sparatoria a Quarto Oggiaro

Mafia, blitz contro clan Rinzavillo: 10 arresti a Gela

L'operazione della polizia è scattata all'alba