Sabato 03 Giugno 2017 - 16:00

Napoli, agguato ad Afragola: ucciso 52enne, in auto anche figlio 11enne

Remigio Sciarra, residente a Cardito, è stato freddato a colpi di pistola. Ferita ad una mano la moglie di 50 anni

Napoli, agguato ad Afragola: ucciso un 52enne, in auto c'era anche il figlio 11enne

Agguato ad Afragola, in provincia di Napoli. Il 52enne Remigio Sciarra, residente a Cardito, è stato ucciso a colpi di pistola mentre si trovava in automobile con la moglie 50enne, ferita a una mano, al figlio 11 anni e un suo amico, rimasti illesi. Ignoti al momento i responsabili. Sul caso indagano i carabinieri di Casoria e il Nucleo investigativo di Castello Cisterna.

Solo pochi giorni fa un altro omicidio è avvenuto nel napoletano, a Giugliano. Le vittime, padre e figlio, anche qui sono state freddate a colpi d'arma da fuoco in una tabaccheria di corso Campano.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ebola, italiano contagiato: paziente verso lo Spallanzani

Napoli, in codice rosso attende trasferimento per 4 ore: muore 23enne

La denuncia del consigliere regionale della Campania Francesco Emilio Borrelli

Sommozzatori in azione

Ischia, maestro sub avrebbe tentato di salvare Lara

Antonio e Lara si erano immersi insieme per visitare una grotta in località Secca delle Formiche, ma non sono più tornati.

Ischia, sub muore nella Secca delle Formiche: dispersa donna

Ischia, sub e allieva morti: ritrovato il corpo della 13enne

Dalle prime ricostruzioni, sembra che i due si siano introdotti in una cavità senza riuscire ad uscirne

Catania, muore travolto da un'onda il medico siciliano sopravvissuto agli jihadisti

Salerno, 51enne annega per salvare le figlie in mare

Angelo si è tuffato per recuperare le bimbe che si erano allontanate sui materassini