Domenica 08 Ottobre 2017 - 09:00

Napoli, 61enne uccisa a coltellate e sorella ferita: nipote in caserma

L'uomo, 39enne, era già ai domiciliari per reati contro il patrimonio

Napoli, 61enne uccisa a coltellate e sorella ferita: nipote in caserma

Una donna di 61 anni è stata uccisa a coltellate, secondo quanto si apprende, dopo una lite familiare con il nipote. È successo nella tarda serata di oggi nel quartiere Ponticelli, a Napoli. Lievemente ferita la sorella della vittima, una 71enne. Intervenuti i carabinieri che hanno in breve tempo bloccato l'uomo, 39enne, ai domiciliari per reati contro il patrimonio. E' stato portato in caserma. I militari dell'Arma stanno valutando la sua posizione.

 

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Brescia , Palazzo di giustizia .

Napoli, voto di scambio e traffico rifiuti: indagato consigliere Fdi

Nel mirino una decina di persone. Coinvolta anche la Sma, società in house della Regione Campania

Gioielliere spara e uccide rapinatore

Napoli, gioielliere indagato per omicidio volontario per morte rapinatore

L'uomo, che abita sopra il suo negozio, ha preso la pistola, è sceso in strada e ha fatto fuoco uccidendo il rapinatore

Macerata, tensioni in occasione della visita di Roberto Fiore

Napoli, in quattro tentano una rapina: gioielliere uccide uno dei ladri

L'uomo, titolare del negozio a Frattamaggiore, ha aperto il fuoco

Napoli, agguato a Miano: due uomini uccisi in auto

Erano a bordo di una Peugeot sono stati colpiti con un'arma da fuoco