Martedì 09 Maggio 2017 - 11:45

Napoli, 43enne ucciso nella sua gioielleria: cassaforte svuotata

E' successo a Marano, l'uomo è stato trovato con il viso sul pavimento

Napoli, 43enne ucciso nella sua gioielleria: cassaforte svuotata

 E' stato trovato a terra con il viso sul pavimento della sua gioielleria, in un lago di sangue, Salvatore Gala, 43 anni, a Marano, in provincia di Napoli. I carabinieri non hanno dubbi sul fatto che si tratti di un omicidio. La chiamata è arrivata stamattina dalla madre dell'uomo che ieri sera non l'ha visto rincasare. Il medico legale è al lavoro per capire se la vittima è stata colpita con una pistola o con una coltellata. Il suo negozio è stato trovato a soqquadro e la cassaforte aperta e vuota.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Camorra, scambio elettorale ed estorsione: operazione a Salerno

Camorra, scambio elettorale ed estorsione: operazione a Salerno

Emesse quattro ordinanze di custodia cautelare. Sotto la lente i clan del Nocerino-Sarnese

Milano, auto in un canale: un morto e tre dispersi

Milano, auto in un canale: un morto e tre dispersi

E' successo a a Truccazzano, vittima un cinquantenne dell'Ecuador. Non si trova anche un bimbo

Trasmissione tv "Night tabloid"

Con pistola portano via 20mila euro dal Twiga di Briatore e Santanché

Il bandito si sarebbe introdotto nel club dalla spiaggia e sarebbe scappato in macchina con un complice

Roma, maltempo con pioggia e nuvole

Meteo, nuvole e temperature in calo: le previsioni per il 20 e il 21 agosto

Tempo instabile soprattutto sul medio-basso Adriatico