Sabato 01 Luglio 2017 - 21:30

Napoli, 15enne ferito per errore da colpo arma da fuoco

L'obiettivo dell'agguato era un ex collaboratore di giustizia

Napoli, giovane ferito per errore a Piscinola

Un quindicenne è stato ferito da un colpo d'arma da fuoco a Piscinola, periferia di Napoli. Il giovane è stato colpito intorno alle 19.30 alla natica mentre si giocava a calcio con alcuni suoi amici in piazza Tafuri, a poca distanza dalla fermata della metropolitana di Piscinola. Soccorso, è stato portato all'ospedale San Giovanni Bosco: le sue condizioni non sono gravi. Sul posto i carabinieri del comando Chiaiano Marianella. A quanto si apprende, è stato ferito urante un agguato che aveva come obiettivo un ex collaboratore di giustizia.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ebola, italiano contagiato: paziente verso lo Spallanzani

Codice rosso, 23enne muore dopo 4 ore di attesa. Il padre: Giustizia

La denuncia del consigliere regionale della Campania Francesco Emilio Borrelli

Sommozzatori in azione

Ischia, maestro sub avrebbe tentato di salvare Lara

Antonio e Lara si erano immersi insieme per visitare una grotta in località Secca delle Formiche, ma non sono più tornati.

Ischia, sub muore nella Secca delle Formiche: dispersa donna

Ischia, sub e allieva morti: ritrovato il corpo della 13enne

Dalle prime ricostruzioni, sembra che i due si siano introdotti in una cavità senza riuscire ad uscirne

Catania, muore travolto da un'onda il medico siciliano sopravvissuto agli jihadisti

Salerno, 51enne annega per salvare le figlie in mare

Angelo si è tuffato per recuperare le bimbe che si erano allontanate sui materassini