Giovedì 06 Ottobre 2016 - 15:45

Napoli, lite a scuola: 14enne accoltellato da un compagno

L'episodio è avvenuto davanti all'istituto Confalonieri. L'assessora al Welfare: "Ennesima ferita al cuore della città"

Napoli, 14enne accoltellato da un compagno di scuola dopo una lite: è grave

Drammatico episodio a Napoli. Una rissa tra due ragazzi di una scuola media del centro storico della città, l'istituto Confalonieri, è sfociato in un accoltellamento. Un 14enne è stato ferito davanti alla scuola. Un commerciante l'ha soccorso ed è stato portato all'ospedale, dove è stato operato d'urgenza. Il responsabile dell'aggressione è stato identificato: si tratta di un compagno di classe pluri ripetente di 17 anni. I due compagni non erano nuovi a screzi e a liti.

"Il fenomeno della violenza sociale giovanile investe profondamente la scuola, pur essendo generato da fattori esterni. Quella di oggi è l'ennesima ferita al cuore della Città - dichiara l'assessora al Welfare Roberta Gaeta - ma l'amministrazione comunale è presente sul territorio e combatte attivamente ogni giorno per contrastare storie simili".

"Non smetteremo mai di lavorare - rivendica Gaeta - su politiche di prevenzione e di azione incentrate su interventi di carattere sociale, relazionale, inclusivo ed educativo. Prevenire significa innanzitutto favorire e potenziare tutte quelle condizioni individuali, familiari e sociali che proteggono ciascun bambino e adolescente, ostacolando l'instaurarsi di dinamiche aggressive; ed è proprio in questa direzione vanno le diverse iniziative di contrasto attivate negli ultimi anni dall'amministrazione, al fine di rendere possibile una maggiore coesione ed inclusione sociale per contrastare i fenomeni di violenza giovanile".

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Migranti, pescatori siciliani premiati da Ue: "Salvare vite è in nostro dna"

Giovanni Tumbiolo riceverà, come rappresentante dei pescatori di Mazara del Vallo, il premio Cittadino Europeo 2017, per l'impegno nel salvataggio dei migranti nel Mar Mediterraneo

Violenza ostetrica, 21% mamme subisce traumi durante parto

Una ricerca della Doxa per conto dell'Osservatorio sulla Violenza Ostetrica. Fattori fisici o psicologici che generano pesanti strascichi. Il problema dell'episiotomia

Bari, ragazzina di 12 anni muore dopo intervento al femore

Bari, ragazzina di 12 anni muore dopo intervento al femore

E' deceduta per ipotermia maligna. Indaga la procura

Nuova operazione dei Carabinieri a Zingonia, nei palazzi dello spaccio e del traffico di armi

Foggia, spara al volto alla figlia 15enne della ex e si uccide: la ragazza è gravissima

È successo a Ischitella, in pieno centro del paese. La mamma della giovane su Fb: "Spero che ti ammazzi bastardo lurido"