Domenica 15 Maggio 2016 - 08:30

Musica, trionfo dell'Ucraina a Eurovision

Vince Jamala con brano 'anti-russo'

Jamala

Stoccolma (Svezia), 15 mag. (LaPresse/EFE) - La 61ma edizione di Eurovision Song Contest è stata vinta da Jamala, cantante dell'Ucraina Jamala. Medaglia d'argento per l'Australia, bronzo per la Russia. Al 16esimo posto Francesca Michelin, che ha partecipato al posto degli Stadio, vincitori del Festival di Sanremo, ma che hanno rinunciato al concorso musicale europeo. Il brano di Jamala, "1944", è decisamente anti-russo e affronta il tema di una tragedia che ha coinvolto anche la nonna della cantante 35enne: le deportazioni di massa, ordinate da Stalin, dei tatari di Crimea, la penisola annessa dalla Russia nel 2014 dopo l'inizio della crisi politica in Ucraina, con la conseguenza di un lungo braccio di ferro tra Mosca e l'Occidente.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Nuove date per lo Sfera Ebbasta RockStar Summer Tour

Il rapper aggiunge dei live tra luglio e settembre

Esce il primo giugno l'album di Briga 'Che cosa ci siamo fatti'

Un nuovo progetto discografico con undici brani inediti e una ghost track

Israele vince l'Eurovision 2018 con Netta, quinti Meta e Moro

La 25enne trionfa con la sua performance sulle note di 'Toy, ispirata a #MeToo. E' la quarta vittoria per il Paese

La Dark Polo Gang è 'British': il momento del cambiamento

Questo il titolo del primo singolo con la Universal. Ormai non sono più dei 'pischelletti'