Domenica 15 Gennaio 2017 - 12:15

Muro Chelsea: no alle offerte cinesi per Diego Costa

Per il giocatore il Tianjin Quanjian ha messo sul piatto 30 milioni di euro a stagione

Muro Chelsea: no alle offerte cinesi per Diego Costa

Il Chelsea continua a fare muro: Diego Costa è incedibile e non andrà in Cina almeno fino al termine della stagione. E' il patron Roman Abramovich in persona a non voler privarsi del centravanti spagnolo, assente contro il Leicester per infortunio e reduce da un diverbio avuto con il tecnico Antonio Conte. Il super manager di Costa, Jorge Mendes, ha portato sul tavolo una mega offerta da 30 milioni di euro a stagione da parte del Tianjin Quanjian.

"E' determinato a non cedere", ha detto una fonte vicina ad Abramovich al Daily Mirror. Il magnate russo è convinto che se il Chelsea dovesse cedere Diego Costa, a quel punto tutti i club della Premier diventerebbero vulnerabili dinanzi agli attacchi cinesi. Al momento, pertanto, Costa non si muove da Londra anche se già circolano i nomi di Alvaro Morata e Andrea Belotti come possibili alternative.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

ENG, Premier League, FC Chelsea

Sarri si presenta a Chelsea: "Premier League è il miglior campionato del mondo"

L'allenatore in giacca e cravatta in conferenza stampa: "È una sfida estremamente difficile ma affascinante"

Mondiali Russia 2018, il Brasile lascia l'hotel a Kazan

Calciomercato, Alisson-Liverpool è fatta. Higuain-Rugani verso Chelsea

Il club inglese ha raggiunto l'accordo con la Roma: operazione da 75 milioni di euro. Il nazionale verdeoro firmerà un contratto quinquennale da 5,5 milioni a stagione

Mondiali Russia 2018, il Brasile lascia l'hotel a Kazan

Liverpool, assalto ad Alisson. Inter insiste per Vrsaljko

Offerta record di 70 milioni di euro alla Roma per il portiere della nazionale brasiliana

TOPSHOT-FBL-WC-2018-MATCH63-BEL-ENG

Chelsea "avverte" Real Madrid: Hazard via solo per 225 milioni

Sarebbe il trasferimento più costoso della storia. Il centrocampista belga è legato ai londinesi fino al 2020