Giovedì 29 Settembre 2016 - 18:00

Muore a 170 km/h sull'A1 girando un video: l'appello della madre

Ana ha perso la vita a soli 25 anni sull'autostrada a Bologna

Muore a 170 km/h sull'A1 girando un video: l'appello della madre

"Voglio fare un grande appello a tutti i genitori: parlate con i vostri ragazzi. Ditegli di non usare in auto il telefonino. Non si può morire così, per un semplice video". A 'La vita in diretta' su Rai1 l'appello della madre di Ana, 25enne di origine romena morta dopo essersi schiantata con la sua auto su un tratto dell'A1 mentre viaggiava alla velocità di 170 km/h e filmava la scena con il suo smartphone. La giovane, di origini romene, ha urtato un new jersey con la sua auto all'altezza di Calcara di Crespellano a Bologna e il veicolo si è ribaltato più volte.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Incendio Ditta smaltimento rifiuti

Cosenza, tre morti in incendio in appartamento in centro

I vigili del fuoco hanno trovato i corpi carbonizzati.

Caldo

Temporali e calo termico, poi torna caldo: meteo del 18 e 19 agosto

Ci aspetta un weekend fresco, ma dura fino a lunedì

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Barcellona, Minniti: "In Italia attenzione a obiettivi a rischio"

Il ministro dell'Interno invita a tenere alta l'allerta su alcuni luoghi sensibili nel Paese

Barcellona, Luca Russo seconda vittima. Ultimo post: Moriamo senza portare via nulla

Luca Russo di Bassano è la seconda vittima. La fidanzata è ferita

Viveva a Bassano del Grappa, scriveva su fb: "Moriamo senza portare via nulla"