Giovedì 29 Settembre 2016 - 18:00

Muore a 170 km/h sull'A1 girando un video: l'appello della madre

Ana ha perso la vita a soli 25 anni sull'autostrada a Bologna

Muore a 170 km/h sull'A1 girando un video: l'appello della madre

"Voglio fare un grande appello a tutti i genitori: parlate con i vostri ragazzi. Ditegli di non usare in auto il telefonino. Non si può morire così, per un semplice video". A 'La vita in diretta' su Rai1 l'appello della madre di Ana, 25enne di origine romena morta dopo essersi schiantata con la sua auto su un tratto dell'A1 mentre viaggiava alla velocità di 170 km/h e filmava la scena con il suo smartphone. La giovane, di origini romene, ha urtato un new jersey con la sua auto all'altezza di Calcara di Crespellano a Bologna e il veicolo si è ribaltato più volte.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

L'Italia ancora nella morsa del freddo. Neve e venti forti

L'Italia ancora nella morsa del freddo: neve e venti forti

Nord nel gelo, centro-sud ed Emilia dovranno fare i conti con la neve

Milano, altro femminicidio: donna uccisa in casa

Milano, altro femminicidio: donna uccisa in casa

A trovarla è stato il marito, da chiarire il suo ruolo

Catania, arrestato il pericoloso boss Nizza

Catania, arrestato boss Nizza: era tra i 100 latitanti più pericolosi

Minniti soddisfatto: "Successo investigativo di alto livello"

Papa: Accogliamo migranti, anche noi siamo forestieri

Il Papa: Accogliamo i migranti, anche noi siamo forestieri

Francesco celebra così la giornata mondiale del Rifugiato