Giovedì 09 Giugno 2016 - 18:15

Muhammad Ali, migliaia al funerale a Louisville: anche Jesse Jackson

Domani cerimonia interreligiosa, attesi Bill Clinton e il presidente turco Erdogan

Muhammad Ali, migliaia al funerale a Louisville: anche Jesse Jackson

Migliaia di persone si sono radunate a Louisville per il funerale con rito musulmano di Muhammad Ali, morto il 3 giugno. Tra i presenti ci sono il suo ex manager Don King e il reverendo Jesse Jackson e sono attese fino a 18mila persone. La cerimonia si tiene alla Freedom Hall, la stessa struttura in cui Ali battè Willi Besmanoff nel 1961. Domani si terrà invece, sempre a Louisville, una cerimonia interreligiosa, a cui è attesa la partecipazione di personalità note, come l'ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton e il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. L'ex pugile Lennox Lewis e l'attore Will Smith, che interpretò Ali in un film biografico nel 2001, sono tra coloro che porteranno la bara.
 

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Irlanda, domani il paese alle urne per il referendum sull'aborto

Storico referendum sull'aborto in Irlanda: pesano gli indecisi

Il Paese ha una delle leggi più restrittive d'Europa sull'interruzione volontaria di gravidanza, proibita in ogni sua forma

Corea del Nord, no al vertice Kim-Trump se basato su stop unilaterale al nucleare

Nord Corea, Trump: summit Singapore non si terrà anche se Kim ha smantellato sito test nucleari

L'annuncio in una lettera al leader nordcoreano dopo giorni di incertezza. Da Punggye-ri erano stati lanciatati i sei missili atomici

Oceano indiano, trovati rottami: si pensa al jet malese scomparso

Il missile che abbattè il volo MH17 fu lanciato da una brigata russa

La rivelazione del Joint Investigation Team che indaga sul caso dell'aereo della Malaysia Airlines

La figlia di M.L. King contro Bannon: "Mio padre fiero di Trump? Sarebbe molto preoccupato"

Bernice King non ha affatto apprezzato l'intervista dell'ex stratega del presidente alla Bbc