Giovedì 11 Maggio 2017 - 12:00

Msf ribadisce: Noi indagati? Non siamo stati contattati da procura

Continua a tenere banco il tema del ruolo delle ong nel soccorso dei migranti in mare

Msf ribadisce: Noi indagati? Non siamo stati contattati da procura

"Msf non è mai stata contattata finora dalla Procura in merito nostre attività in mare". Lo ribadisce Msf (Medici senza frontiere) in merito alle notizie di stampa su presunte indagini della procura di Trapani sul ruolo delle ong nel soccorso dei migranti.

Intanto sul tema è stato ascoltato in una audizione al Comitato Schengen Timon Marszalek, direttore generale della ONG 'SOS Méditerranée' Germania. "Siamo motivati da un imperativo molto semplice: quando la gente annega dobbiamo soccorrerla. In quanto professionisti umanitari e marittimi abbiamo considerato un obbligo morale e giuridico dare una risposta a coloro in difficoltà, sulla base dei principi dell'umanità e della solidarietà e in linea totale con il diritto marittimo internazionale". "Sulla base di questo imperativo - ha aggiunto - e con questo senso di dovere civico siamo stati accompagnati da migliaia di cittadini europei in una organizzazione europea no profit di ricerca e soccorso. Forniamo una risposta alle necessità del Mediterraneo centrale perché si tratta della rotta migratoria più pericolosa al mondo".

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Mafia, due milioni di risarcimento alla famiglia del 13enne ucciso per vendetta

Giuseppe Di Matteo sequestrato e sciolto nell'acido perché il padre era un pentito

Cielo tra sole e nuvole, poi arrivano i temporali: il meteo del 22 e 23 luglio

Per i meteorologi del Centro Epson Meteo, tempo instabile da nord a sud. Settimana con caldo nella norma

Operazione 'Gramigna' dei Carabinieri.Scacco al clan Casamonica

'Ndrangheta, agguato nel Reggino: ucciso un uomo, ferito grave bambino

I killer hanno aperto il fuoco in un terreno di proprietà del 39enne, pregiudicato e ritenuto appartenente all'omonima cosca. Grave il bimbo di 10 anni che era con lui

Prima prova di maturità al liceo Manzoni in via orazio

Maturità, Miur: cresce percentuale promossi, oltre 6mila i 100 e lode

Le rivelazioni del ministero sui primi risultati relativi agli Esami di Stato della scuola secondaria di II grado. In Puglia gli studenti migliori