Giovedì 29 Dicembre 2016 - 08:30

Mps, Padoan: Sarà iper-capitalizzata, Bce dia informazioni

"Conoscere i criteri della valutazione della vigilanza è utile perché può dare indicazioni anche per gli altri istituti"

Mps, Padoan: Sarà iper-capitalizzata, da Bce utili più informazioni

"Sarebbe stato utile, non dico gentile, avere dalla Bce qualche informazione in più sui criteri con i quali si è arrivati a questa valutazione". Lo ha dichiarato al Forum del Sole 24 Ore il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, parlando della richiesta di ricapitalizzazione da 8,8 miliardi di euro avanzata dalla Bce per quanto riguarda Monte dei Paschi.

"Conoscere i criteri della valutazione della vigilanza è utile perché può dare indicazioni anche per gli altri istituti e per le altre Autorità", ha proseguito Padoan, sottolineando che "la mancanza di informazione si traduce in opacità e le cose opache inducono a interpretazioni quasi sempre sbagliate". Sempre in merito all'istituto senese, il ministro ha evidenziato che "le richieste di capitale della Bce porteranno il Monte dei Paschi a essere una banca iper-capitalizzata".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Presentazione del XVI Rapporto annuale dell’INPS

Dl dignità, governo contro Boeri. Lui ribatte: "I dati non si fanno intimidire"

Il ministro del Lavoro si era scagliato contro le lobby che avrebbero modificato la relazione tecnica sul decreto

Imprese schiacciate dalla burocrazia: al Sud fino a 15 anni per iter fallimento

L'allarme di Unimpresa: "La lentezza della giustizia civile ha un peso enorme nell'andamento del nostro Pil"

Coldiretti spinge sui voucher e avvisa: "Nei campi 345mila stranieri regolari"

L'associazione chiede anche di eliminare l'embargo alla Russia. E sull'allarme listeria: "Estendere obbligo sull'etichetta di origine dei prodotti"

Banca d'Italia - relazione del governatore di Bankitalia all'Assemblea Ordinaria

Debito a livelli record. Bankitalia: "Servono conti pubblici credibili"

Toccati i 2.327,4 miliardi. Il ministro Tria: "Calo del debito non è in discussione, ribaltare tendenza"