Domenica 21 Maggio 2017 - 14:45

Vinales vince in Francia, Rossi in testa cade nell'ultimo giro

 Il pilota spagnolo della Yamaha, che va anche in testa al Mondiale MotoGp

FRA, MotoGP, HJC Helmets Grand Prix de France

Maverick Vinales ha vinto il Gran Premio di Francia, quinto appuntamento del Mondiale MotoGp. Valentino Rossi è scivolato nel corso dell'ultimo giro mentre si trovava al secondo posto in lotta per la vittoria con il compagno di squadra.

 Il pilota spagnolo della Yamaha, che va anche in testa al Mondiale, precede così il francese Johann Zarco. Completa il podio Dani Pedrosa con la Honda Hrc. Ritiro anche per Marc Marquez, caduto durante il 17° giro. Quarto posto per la Ducati di Andrea Dovizioso, sesto Jorge Lorenzo.

Dopo essersi portato in testa alla gara a pochi giri dalla fine, nell'ultima tornata il 'Dottore' è finito prima largo in curva agevolando il controsorpasso di Vinales per poi cadere subito dopo a qualche metro dal traguardo. Vinales sale così a 85 punti in classifica prendendosi la leadership del mondiale, seguito dalla Honda Hrc di Dani Pedrosa, a 68 punti. Rossi invece resta fermo a quota 62 e scivola al terzo posto. Il prossimo appuntamento del motomondiale è in programma il 4 giugno al Mugello per il Gran Premio d'Italia.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

Terzo Dani Pedrosa sull'altra Honda. Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

Meglio del 'Dottore' ha fatto con l'altra Yamaha Maverick Vinales, quarto a mezzo secondo da Lorenzo

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere: Rossi risale al quinto posto

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere

Terzo a sorpresa Andrea Iannone a 484 millesimi dallo spagnolo

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

Quarto al traguardo: "Sono contento, stavolta la responsabilità non è tutta mia, ce la dividiamo..."