Venerdì 09 Settembre 2016 - 16:15

MotoGp San Marino, dietrofront medici: Iannone potrebbe correre

Spetterà al pilota di Vasto l'ultima decisione

Motogp San Marino, dietrofront medici: Iannone potrebbe correre

Contrariamente a quanto ipotizzato dai medici inizialmente, Andrea Iannone potrebbe correre il Gran Premio di San Marino. La frattura alla terza vertebra toracica riportata questa mattina dal pilota della Ducati, vittima di una brutta caduta durante la prima sessione di prove libere, non impedirebbe di correre al pilota di Vasto, a cui spetterà l'ultima decisione.

"Sicuramente è una notizia positiva, ma con una frattura della vertebra bisogna stare molto cauti - ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport il direttore sportivo della Ducati Paolo Ciabatti - La frattura è in una direzione che non interessa il midollo, secondo i medici è una questione di come riuscirà a dormire e come si sentirà domani. E' una decisione molto delicata, dobbiamo ancora parlarne con il pilota".

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Morto Nicky Hayden dopo 5 giorni di coma: era stato travolto mentre andava in bici

Morto Hayden dopo 5 giorni di coma: travolto mentre era in bici

Il pilota di Superbike era ricoverato da mercoledì scorso al Bufalini di Cesena. Marquez: "Non ti dimenticheremo mai"

Da Marquez a Pedrosa, piloti in lutto dopo la morte di Hayden

Da Marquez a Pedrosa, piloti in lutto dopo la morte di Hayden

Il giovane campione dopo cinque giorni di coma non ce l'ha fatta

Hayden e Rossi

Hayden, addio Kentucky Kid. Quel Mondiale strappato a Rossi

Il giovane campione, travolto mentre andava in bici, si è spento oggi dopo cinque giorni di coma

Nicky Hayden

Hayden, spunta video: il pilota non avrebbe rispettato lo stop

Le condizioni dello statunitense, ricoverato in prognosi riservata a Cesena, restano gravissime