Giovedì 27 Ottobre 2016 - 15:15

MotoGp, Rossi: Sepang gara difficilissima, dobbiamo essere pronti

Il Dottore spera di ripetere la bella prestazione di Phillip Island

MotoGp, Rossi: Sepang gara difficilissima, dobbiamo farci trovare pronti

"Adesso dobbiamo rimanere concentrati, cercare di fare una bella gara anche qui, di lavorare bene e arrivare pronti a domenica. Sarà una gara difficilissima, farà caldissimo, e dovremo cercare di lottare per il podio". Valentino Rossi si proietta così al Gran Premio di Sepang, dove spera di ripetere la bella prestazione di Phillip Island. La gara in Australia "è stata una delle più belle, dove mi sono divertito di più, anche se non ho vinto. Partire dietro e tornare su così è una delle cose che ti fa godere di più, dà gusto. E a maggior ragione a Phillip Island, dove è già una goduria guidare anche se sei da solo", ha spiegato a Sky Sport il pilota della Yamaha, autore di una strepitosa rimonta una settimana fa. "Mi spiace perché nella seconda parte di gara non sono stato veloce come Crutchlow, abbiamo avuto dei problemi", ha aggiunto. "Non ho vinto perché sono partito 15° ma perché nella seconda parte lui è stato più forte, è stato più veloce. Però è stato bello. Dopo Motegi una bella gara così ci voleva". 

Il 'Dottore' ha poi analizzato le novità del circuito di Sepang: "Fino a qualche ora fa non ero molto contento dell'ultima curva, non capivo perché è stata modificata così tanto. Secondo me bisognerebbe rifare solo gli asfalti. Però mi hanno detto che hanno chiesto di rallentare un po' l'uscita per cercare di arrivare alla curva 1 qualche chilometro più piano, perché è un posto dove si arriva molto forte e c'è poco spazio per la fuga. E' stata una modifica per la sicurezza e sono d'accordo. L'asfalto? Da una parte meglio perché c'è più grip, dall'altra peggio perché bisogna ricominciare tutto da capo. Tanti punti interrogativi, vediamo domani, speriamo di girare sull'asciutto".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

F1, Bottas: Nella battaglia con la Ferrari conteranno i dettagli

F1, Bottas: Nella battaglia con la Ferrari conteranno i dettagli

"I miei primi 100 giorni in Mercedes? Sono stati molto impegnativi, sin da gennaio, ma ho imparato in breve tempo"

Marquez a forza 5 a Austin. Rossi 2° e in testa al Mondiale

Marquez a forza 5 a Austin. Rossi 2° e in testa al Mondiale

Il pilota della Honda fa cinque su cinque ad Austin dominando il Gran Premio delle Americhe

Marc Marquez

Marquez trionfa davanti a Rossi nel Gp Americhe, terzo Pedrosa

Quarta piazza per il francese Zarco. Costretto al ritiro per Vinales, caduto nel corso del secondo giro

Gp Americhe, cade Vinales: leader del mondiale costretto al ritiro

GpAmeriche, cade Vinales: leader del mondiale costretto al ritiro

Il pilota della Yamaha si trovava al quarto posto dietro le due Honda di Pedrosa e Marquez