Giovedì 27 Ottobre 2016 - 15:15

MotoGp, Rossi: Sepang gara difficilissima, dobbiamo essere pronti

Il Dottore spera di ripetere la bella prestazione di Phillip Island

MotoGp, Rossi: Sepang gara difficilissima, dobbiamo farci trovare pronti

"Adesso dobbiamo rimanere concentrati, cercare di fare una bella gara anche qui, di lavorare bene e arrivare pronti a domenica. Sarà una gara difficilissima, farà caldissimo, e dovremo cercare di lottare per il podio". Valentino Rossi si proietta così al Gran Premio di Sepang, dove spera di ripetere la bella prestazione di Phillip Island. La gara in Australia "è stata una delle più belle, dove mi sono divertito di più, anche se non ho vinto. Partire dietro e tornare su così è una delle cose che ti fa godere di più, dà gusto. E a maggior ragione a Phillip Island, dove è già una goduria guidare anche se sei da solo", ha spiegato a Sky Sport il pilota della Yamaha, autore di una strepitosa rimonta una settimana fa. "Mi spiace perché nella seconda parte di gara non sono stato veloce come Crutchlow, abbiamo avuto dei problemi", ha aggiunto. "Non ho vinto perché sono partito 15° ma perché nella seconda parte lui è stato più forte, è stato più veloce. Però è stato bello. Dopo Motegi una bella gara così ci voleva". 

Il 'Dottore' ha poi analizzato le novità del circuito di Sepang: "Fino a qualche ora fa non ero molto contento dell'ultima curva, non capivo perché è stata modificata così tanto. Secondo me bisognerebbe rifare solo gli asfalti. Però mi hanno detto che hanno chiesto di rallentare un po' l'uscita per cercare di arrivare alla curva 1 qualche chilometro più piano, perché è un posto dove si arriva molto forte e c'è poco spazio per la fuga. E' stata una modifica per la sicurezza e sono d'accordo. L'asfalto? Da una parte meglio perché c'è più grip, dall'altra peggio perché bisogna ricominciare tutto da capo. Tanti punti interrogativi, vediamo domani, speriamo di girare sull'asciutto".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Svelata la Ducati 2018. Dovizioso: "Rinnovo? Non devo più convincere nessuno"

Lorenzo carico: "La squadra e la moto sono pronti. Ho un obiettivo molto chiaro: dare il meglio di me"

Hamilton sgrida il nipote perché si veste da principessa: bufera sui social

Il pilota corre ai ripari: "Mie parole inappropriate, tutti devono potersi esprimere come meglio credono"

Lewis Hamilton File Photo

Hamilton: "F1 per un pilota è il top, ma punto a nuove sfide"

Il neocampione del mondo potrebbe abbandonare le corse

F1, Marchionne: "Ritorno Alfa storico. Addio Ferrari? La minaccia è seria"

L'ad di Fca presenta al museo dell'Alfa di Arese il team Alfa Romeo Sauber e scherza: "Per chi tifo? Per ora per il Cavallino"