Giovedì 20 Ottobre 2016 - 09:30

MotoGp, Rossi: Obiettivo andare in fondo e lottare per il podio

Domenica il Gran Premio d'Australia, in scena sul circuito di Phillip Island

MotoGp, Rossi: Obiettivo andare in fondo e lottare per il podio

"Bisognerà stare attenti e concentrati, l'obiettivo è andare in fondo in tutte e tre le gare e cercare di lottare per il podio". Così il pilota della Yahama Valentino Rossi parlando ai microfoni di Sky Sport in vista del Gran Premio d'Australia, in scena sul circuito di Phillip Island. "La pista è una di quelle più speciali ma sembra che nel weekend il meteo possa essere variabile - ha proseguito il 'Dottore' ai microfoni di Sky Sport - Potrebbe esserci l'acqua, il freddo, staremo a vedere".

A proposito delle difficoltà incontrate in questa stagione il pilota di Tavullia ha sottolineato che "di solito durante l'anno siamo sempre riusciti a migliorare la moto con pezzi nuovi, quest'anno la Yamaha ha lavorato tanto ma non ci siamo riusciti - ha aggiunto Rossi - La rottura del Mugello? Sicuramente ai giapponesi non piace quando si rompono i motori, è stato scioccante. Non posso parlare dei dettagli ma diciamo che hanno modificato la moto per non farli rompere più".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Moto GP, prove libere Gran Premio d'Austria

MotoGp, Austria: Ducati vola sull'asciutto, Marquez ok sul bagnato

Saranno Marc Marquez e le Ducati a contendersi con ogni probabilità la vittoria in Austria

TOPSHOT-AUTO-F1-PRIX-GER

F1, Hamilton vola: Ferrari-Vettel per il pronto riscatto in Ungheria

Diciassette punti separano ora Hamilton da Vettel, con la Ferrari che ha subito anche il sorpasso nella classifica costruttori in virtù della doppietta di Mercedes in Germania e dello zero del pilota tedesco

AUTO-FRA-24H-ENDURANCE

Motori, Alonso vince la 24 ore di Le Mans per la prima volta

Nuova conquista per il due volte campione del Mondo di F1

Abarth 124 rally protagonista in Romania ed in Italia

I rally di Aradului e dell'Isola d'Elba confermano la superiorià dello Scorpione