Lunedì 28 Dicembre 2015 - 18:45

MotoGp, Rossi: Nel 2016 proverò a riconquistare il titolo

Il dottore torna a parlare del finale della scorsa stagione e del rocambolesco esito della stagione con saldi propositi per il prossimo anno: primo fra tutti tornare in testa al Mondiale

Valentino Rossi rilancia la sfida per il 2016
Torino, 28 dic. (LaPresse) - Smaltita la grande delusione per il titolo Mondiale sfumato all'ultima giornata ed andato al rivale e compagno di squadra Jorge Lorenzo, Valentino Rossi è già proiettato alla stagione 2016, dove cercherà di conquistare il sospirato decimo titolo MotoGp della sua carriera. Il 'Dottore' è prossimo a spegnere 37 candeline, ma assicura di non sentire il peso dell'età: "Se si analizza la storia del genere umano, tra i 36 e i 37 anni non c'è grande differenza. Non sono molto preoccupato", ha spiegato Rossi in un'intervista ad Autosport.com.
 
"L'anno prossimo posso avere più ritmo o lo stesso. Ma dipenderà molto dalla motivazione, dal feeling della Yamaha con le gomme Michelin, dal nostro lavoro e da tutto il resto. Il prossimo anno sarà un'altra storia e ci proverò come sempre", ha assicurato. "Perdere il campionato per soli cinque punti dev'essere molto difficile quando sei stato in testa fin dall'inizio", gli ha fatto eco Lin Jarvis, director managing della Yamaha. "Sapevamo che solo uno poteva vincere, questo è il problema di avere due grandi piloti in una squadra. Anche quando si vince tutto, qualcuno è infelice. Ma ora bisogna solo concentrarsi solo sul futuro", ha aggiunto.
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Lombardia 2017 - Bergamo - Como - 247 km

Ciclismo, calcio, volley: ecco la tv sportiva su Lapresse.it

Dalla Ciclismo Cup, al Futsal e ai tornei giovanili di calcio. Dal beach volley al pugilato alla Mtb. Con PmgSport, un palinsesto online per chi ama lo sport

Pyeongchang 2018, atleti russi ricorrono al Tas contro l'esclusione dai Giochi

Ieri il provvedimento del Cio dopo il coinvolgimento del Paese nello scandalo doping. Wada: "Decisione consapevole"

Scandalo doping, Russia esclusa da Pyeongchang 2018

Ma alcuni atleti potranno gareggiare ugualmente sotto la bandiera olimpica

Diritti tv, MP & Silva: "Mai avuto rapporti 'riservati' con Galliani"

Il gruppo in una nota: "Ogni riferimento alla MP & Silva apparso sulla stampa è erroneo"