Sabato 22 Ottobre 2016 - 10:30

MotoGp, Rossi: Giornata molto difficile, non siamo veloci

Il pilota della Yamaha ha mancato l'accesso in Q2: "Abbiamo sbagliato la scelta delle gomme"

Valentino Rossi

"Giornata molto difficile. Abbiamo fatto degli sbagli con la scelta delle gomme. Ma soprattutto non siamo veloci e competitivi con queste condizioni e questo freddo". E' l'amaro commento di Valentino Rossi dopo la giornata di qualifiche del Gran Premio di Australia classe MotoGp. Il pilota della Yamaha ha addirittura mancato l'accesso in Q1 e domani in gara scatterà dalla 15/a posizione. "Non ho mai il feeling giusto con la moto, non riesco mai a guidare al cento per cento", ha spiegato il 'Dottore' ai microfoni di Sky Sport. "Ed è veramente brutto quando vai, ti sembra di rischiare moltissimo ma capisci che vai piano".

"Oggi - ha proseguito - le condizioni sono state veramente matte, ha piovuto e si è asciugato per almeno sette volte. Nel Q1 il problema è stato che all'inizio sembrava di essere a gennaio con otto gradi e tanta acqua, poi in dieci minuti è uscito il sole e si è asciugata la pista. Ho subito avuto problemi con le rain, mi sono fermato sperando che ci fosse l'altra moto con le intermedie, ma purtroppo non c'era". "Abbiamo fatto una scelta disperata ma - ha ammesso Rossi - sapevamo che era una scelta disperata, che non c'era niente da fare".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

Terzo Dani Pedrosa sull'altra Honda. Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

Meglio del 'Dottore' ha fatto con l'altra Yamaha Maverick Vinales, quarto a mezzo secondo da Lorenzo

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere: Rossi risale al quinto posto

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere

Terzo a sorpresa Andrea Iannone a 484 millesimi dallo spagnolo

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

Quarto al traguardo: "Sono contento, stavolta la responsabilità non è tutta mia, ce la dividiamo..."